28 settembre 2011

Day 6 and 7 of Milano Fashion Week

Si è conclusa ieri la Milan Fashion Week! E' stata una settimana davvero intensa...per tutti! Ieri sono andata a Milano per un colloquio con un'azienda di moda e pure i taxisti erano stressati a causa della settimana della moda :P
Lunedì 26 Settembre hanno chiuso la settimana sfilato i mostri sacri DSquared2, Giorgio Armani, Roberto Cavalli, Gianfranco Ferré e .Normaluisa..
Ieri invece a conclusione dello show, sono andate in passerella le collezione baby delle griffe più famose, le linee di Chicca Lualdi BeeQueen, Cristiano Burani, Erkan Coruh, e gli stilisti emergenti Mauro Gasperi, Sergei Grinko e Francesca Liberatore.


26 Settembre
DSquared2
Una collezione rock, potente e strong. Bandiere americane, stampe a quadri, leggings in pvc macchiati di fango. E ancora shorts, collanine stile navajo. Un mix&match non solo di tessuti e colori, ma anche di stili. Un po' grunge, un po' groupie, un po' hippie, un po' native american. Dean & Dan celebrano donne provenienti da background e realtà diverse. Una linea dotata di grande forza che evoca le atmosfere dei grandi concerti degli anni '70/'80, quelli del rock sporco e vero. Chiodi di pelle inclusi.

DSquared2 Spring/Summer 2012 Fashion Show

Giorgio Armani
Tinte metalliche che ricordano il mercurio e l'acqua. Abiti che fluttuano e cingono con rarefatta eleganza la silhouette delle modelle. Stile rigoroso e di classe. Moderne Audrey Hepburn (i grandi cappelli neri la ricordano) sfilano con grazia, tra tubini tagliati in modo asimmetrico, tailleur rigorosi e svasati e pantaloni che sembrano gonne e gonne che si chiudono come fossero pantaloni. Personalmente ho preferito la linea di Emporio Armani, ma questa nuova concezione dell'eleganza mi piace non poco. Le tinte metalliche poi sono uno spettacolo come sempre.
Giorgio Armani Spring/Summer 2012 Fashion Show

Roberto Cavalli
L'adorato animalier e l'oro, tanto oro. Vesti sexy e ammiccanti sotto tuxedo maschili. E poi pizzi, ricami e trasparenze seducenti. Cavalli fa sfilare una donna ammaliatrice, che sa come sedurre e incantare. Dal tubino a frange, al tailleur sbarazzino giacca-gonna, fino ai romantici abiti lunghi fino ai piedi perfetti per le serate di gala. Tradizione sartoriale e seduzione si incontrano in questa passerella ricca di glamour.
Roberto Cavalli Spring/Summer 2012 Fashion Show



Gianfranco Ferré
L'estetica del bianco puro, del bianco ottico, bianco che con delicatezza e impercettibilità diventa cipria, fucsia, viola e infine nero. Il non-colore per eccellenza, sinonimo di classe ed eleganza. Marchi distintivi della maison Ferré da sempre. Federico Piaggi e Stefano Citron, nuovi direttori creativi, fanno sfilare una collezione dalle linee pulite, sofisticata e femminile. Schiene scoperte, spacchi generosi e grande sartorialità. Vesti, tubini e tailleur impalpabili, fluttuano con eleganza sulla passerella regalando magici istanti.
Gianfranco Ferré Spring/Summer 2012 Fashion Show

.normaluisa.
Una collezione femminile e romantica dai colori tenui e pastello. Stampe floreali su vesti fluttuanti. La donna di .normaluisa. è leggiadra come una divinità. Su minidress, abiti lunghi e scolli morbidi si susseguono i bianchi, i gialli e i pesca. Adorabile e delicata.

2 commenti:

  1. Adoro l'eleganza raffinata di armani... bellissimi anche i colori.
    audrey

    RispondiElimina

In Moda Veritas | Fashion with a bit of irony ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...