5 ottobre 2011

Day 8 of Paris Fashion Week

4 ottobre: sulla passerella le sfilate di Ji choi, Chanel, Hakaan, Jean-Charles de Castelbajac, Ingrid Vlasov, Valentino, Junko Shimada, Paco Rabanne, Shiatzy Chen, Paul & Joe e Alexander McQueen.

Chanel
Onde, sirene e creature marine ispirano Karl Lagerfeld per questa collezione Chanel. In un'ambientazione candida che ricrea un fondale, le modelle escono da una conchiglia e sfilano tra rocce, alghe e bolle. Perle, alghe e pinne ricreate lavorando metri di chiffon, cappe lucide come i corpi dei pesci e tubini impreziositi da paillettes scintillanti disposte come squame. Le sirene di Lagerfeld sono bianche, nere, azzurre e rosa pallido. Una collezione femminile e giovane, che poco attinge dagli archivi storici della maison e dà spazio alla novità. I tailleur di tweed stanno lì a ricordare Mademoiselle Coco. Tradizione e innovazione si uniscono e si perdono nel mare infinito della moda parigina.



Chanel Spring/Summer 2012 Fashion Show

Valentino

Una collezione eterea che richiama il mood e le atmosfere dell'ultima linea d'alta moda. Chiuri e Piccioli realizzano abiti femminili, che come un guanto abbracciano i corpi delle modelle. Portabilità è sempre il punto di partenza dei due direttori creativi. Pochi e precisi colori: il bianco e il nero, il Rosso Valentino, il rosa e la nuova tonalità eau de nil, già presentata nella collezione haute couture. Vestiti sopra il ginocchio o abiti lunghi fino a terra. Trasparenze studiate ad arte e la cura nei dettagli. La squisita sartorialità è il fulcro di questa collezione, semplice e al tempo stesso elaborata. Una collezione a misura di donna, anzi, di donne.


Valentino Spring/Summer 2012 Fashion Show

Alexander McQueen

Futurismo nella collezione di Sarah Burton per Alexander McQueen. A colpi di oro, argento, bianco e nero, la direttrice creativa realizza una collezione che sembra venire dal futuro. Donne spaziali coi volti coperti di piume incedono statuarie e rigorose nei loro abiti che si allungano e si accorciano sotto elaborate gonne. Piume, volants, chiffon e drappeggi. Abiti-scultura che incredibilmente disegnano silhouette femminili e aggraziate, che non ostacolano i movimenti, ma anzi li accompagnano. Abiti che scolpiscono le curve femminili e le esaltano.
Alexander McQueen Spring/Summer 2012 Fashion Show

3 commenti:

  1. Antonella C'est moi5 ottobre 2011 12:54

    la collezione di chanel è sterpitosa...adoro anche quella di McQueen..;)
    A_C'est moi
    http://www.lamodeouicestmoi.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Hi!!
    I really like your blog,
    I follow you :D
    ... maybe if you want, you could visit my blog too, and if you like it, follow me back! ;)
    kisses!
    http://modacapitalblog.com

    RispondiElimina

In Moda Veritas | Fashion with a bit of irony ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...