9 agosto 2011

Johnson's beauty care: New Items

Voglio ringraziare di cuore la Johnson&Johnson per la loro professionalità, la loro disponibilità e soprattutto la loro gentilezza.
In seguito alla nostra recente collaborazione, sono stati così carini da inviarmi dei prodotti in regalo. Alcuni articoli già li conoscevo, ma altri come le salviette struccanti non li ho mai provati e sono molto curiosa! Non so voi, ma sono una maniaca del make-up long lasting e quando la sera vado a rimuoverlo, consumo centinaia e centinaia di creme struccanti, batuffoli di cotone ecc. Voi avete provato qualcuno dei prodotti Johnson&Johnson di questo post? :)

I want to thank Johnson&Johnson group for their professional skills and overall their kindness. Since our recent collaboration, they're so sweet to send me some Johnson's items. I already knew some of them, but I've never tried other products such as wipes and I'm pretty curious! I don't know your beauty routine, but I'm a big fan of long-lasting and waterproof make-up, so when I try to remove it before going to bed, I freak out using a lot of creams, cotton and staff like that.
Have you ever tried some of Johnson's items in this post? :)


2 agosto 2011

Memorie al profumo di… Olio Johnson

Ricordate quando da piccoli niente aveva un nome proprio e ogni oggetto veniva associato al suo colore, suono o profumo? Se ripenso agli odori della mia infanzia, la prima cosa che mi viene in mente è il profumo dell’Olio Johnson.
Associavo ai prodotti della Johnson’s tantissimi momenti: la mamma che mi faceva il bagnetto, lo shampoo che era l’unico che non mi faceva bruciare gli occhi, la pelle morbidissima.
Ricordo anche che mi piaceva molto la confezione: semplice, trasparente e col tappo colorato. Il fatto che si vedesse l’interno mi infondeva sicurezza.
Quando poi andavamo a fare la spesa, la scenetta era la stessa ogni volta: io indicavo i tappi colorati e la mamma mi spiegava le differenze: quello rosa era l’olio classico, quello giallo profumava di camomilla, quello viola aiutava a fare la nanna…
Ai miei occhi di bambina era tutto speciale e un rituale semplice come quello di massaggiare l’olio, diventava un momento magico, intimo e privato…qualcosa che faceva parte della quotidianità.
Adesso che sono cresciuta non ho comunque voluto rinunciare a quelle sensazioni di calore e di familiarità. Uso principalmente l’Olio all’Aloe Vera e il Bedtime, e nonostante io sia cresciuta, continuo a chiamarli “quello col tappo verde” e “quello col tappo viola”. Il primo lo uso principalmente come idratante, specialmente durante la stagione estiva, quando la pelle ha bisogno di essere curata e protetta. L’Olio “Dolci notti” invece lo uso soprattutto la sera dopo una giornata stancante: se lo massaggio su gambe e braccia, mi rilassa e mi aiuta a prendere sonno.
Ho scoperto anche che se spalmato in piccole dosi la sera prima di uscire, rende le gambe luminose e splendide, perfette per una serata glam in discoteca o con gli amici. In questo modo posso fare le cose ‘da grandi’ senza rinunciare a qualcosa che mi ricorda di quando ero bambina.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...