1 maggio 2012

Zara vs. H&M: copy and paste

La moda è un continuo copia-incolla ormai, lo sappiamo.
I brand low cost cercano di imitare le griffe del lusso per garantire ad una vasta clientela un prodotto simile a 1/3 del costo originale - e spesso anche meno -.
In questo modo migliaia di donne e uomini possono permettersi di essere cool, senza ritrovarsi con otto mutui da pagare.
Ma cosa succede quando le catene low cost si fanno guerra tra loro?
Negli ultimi mesi, dopo aver sviluppato un'insana ossessione compulsiva da shopping online, mi sono ritrovata sempre più spesso ad analizzare gli e-shop da un punto di vista di marketing, non solo come cliente, e mi sono resa conto che soprattutto H&M e Zara hanno proposte simili - per non dire uguali -.
"Hai scoperto l'acqua calda", direte voi.
Che volete farci!? Io vado a scoppio ritardato, ma come si dice "Meglio tardi che mai", giusto?
A onor del vero - giuro: non sto cercando di giustificarmi! - mai, e sottolineo mai, come in questa stagione, Zara e H&M hanno proposte pressoché identiche. Non so chi abbia copiato chi, né quale delle due aziende ne beneficerà.
Fatto sta che, specie per la sezione scarpe, i punti di contatti sono tanti e ovvi. Guardare per credere.


*NB: i sandali neon di H&M hanno un prezzo arrotondato secondo il cambio valuta da sterline a euro. Il prezzo originale sarebbe di £ 24,99.

28 commenti:

  1. Risposte
    1. effettivamente dieci euro per un paio di ballerine presuppone una qualità scarsa, ma per farci una stagione, possono andare :)

      Elimina
  2. ahahahahahahahah almeno abbassasse i prezzi!!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Greta!
    Io penso che il discorso non sia dei low cost che si copino tra loro, ma come hai già detto nella prima parte del post, quale high fashion brand hanno copiato?
    Le prime ballerine sono dei classici per l'estate e molto spesso vengono prodotte dallo stesso stabilimento cinese solo che H&M te le fa pagare 10 euro, mentre Zara 40!
    Le punte "metal effect" sono reinterpretate da Chanel, mentre i modelli con il tacco sono sempre gli stessi, anzi mi sembra pure di rivedere le vecchie collezioni Jimmy Choo for H&M, ciò che cambia realmente è il colore, solo ed esclusivamente fluo...trend che per altro, non proviene dalle passerelle, ma questo è un altro discorso ancora...e diciamo che una certa ragazza bionda ci ha messo lo zampino ;)
    Ciao
    Alessandro - http://www.thefashioncommentator.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sempre Alessandro sei esaustivo, puntuale ed è un piacere leggerti. Se veramente un esperto :)
      So perfettamente che il trend nasce dalle grandi maison e arriva al vasto pubblico mediante le catene low cost. Quello che mi chiedo con questo post (e in generale) è: con tutti gli spunti che arrivano dalla strada e dalle passerelle, che bisogno c'è di farsi concorrenza tra "piccoli", spesso a discapito della qualità dei materiali?
      Anziché proporre lo stesso prodotto a prezzi diversi, potrebbero produrre pezzi diversi, così da conquistare un pubblico più vasto e non farsi eccessiva concorrenza.
      Che poi io ragiono così: a seconda dell'utilità del capo o accessorio, a parità di modello, scelgo secondo il prezzo in base al bisogno che ho di quel prodotto.

      Elimina
    2. Grazie dei complimenti, sei troppo gentile. Il fatto è che mi interessano questi post di discussione ;)

      Comunque io credo alla fine i vari low cost brand non si facciano concorrenza diretta, mi spiego meglio...gli uffici stile non si sbirciano a vicenda, ma anzi seguono i trend dei vari buyer e "streetstyler" perciò alla fine la scelta ricade sempre sulle stesse cose. E poi diciamocelo, H&M ha un gusto più internazionale perciò non opta per la copia esclusiva dei marchi italiani, ma solo quelli che riscuotono un certo interesse nel pubblico anglofono. Un esempio? Per quanto riguarda i nomi italiani, i brand più copiati da H&M sono Prada, Marni e Dolce&Gabbana, per il resto trae ispirazione dagli inglesi e tutti gli altri brand pseudo alternativi che sfilano a Parigi. Mentre Zara potendosi permettere, nei suoi limiti, una cura maggiore nel dettaglio punta sugli stessi trend e stilisti, ma si lascia ispirare anche da tanti altri nomi italiani o brand di nicchia. Nel caso dell'uomo ti posso testimoniare che ci sono continue copie di Etro, Gucci, Versace, Armani, Zegna e anzi so per certo che i commessi cercano di ricreare abbinamenti delle passerelle. Un giorno spiando i visual al lavoro, ho visto che sull'IPad stavano guardando le foto delle sfilate per ricrearne lo styling.
      In pratica, basandomi sull'esperienza personale posso dire che H&M strizza l'occhio al popolo anglofono, mentre Zara cerca di raggiungere anche quella fascia di clienti che cercano l'esclusività del prodotto di nicchia, ma ad un prezzo irrisorio, o quasi. Spero di essere stato chiaro :)
      Oioi ti ho occupato un sacco di spazio!
      A presto,
      Alessandro

      Elimina
    3. Tranquillo, adoro leggere i commenti luuuunghi!!!
      Concordo con quanto hai scritto e forse è questo il motivo per cui preferisco Zara a H&M.
      Zara strizza l'occhio al mercato per così dire più europeo, nostrano, mentre H&M più che anglofono, lo trovo balticofono. Lo stile è quello svedese, norvegese, ma anche danese e olandese...diciamo Europa del nord, ecco, ed è uno stile abbastanza lontano dal mio.
      Mi definisco abbastanza "classica" e lo stile semplice, casual e al tempo stesso romantico che Zara propone è più nelle mie corde.
      Poi Gucci e Armani sono tra i miei preferiti, quindi il cerchio si chiude :D

      Elimina
  4. voto quelle di h&m, quelle di zara mi massacrano i piedi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il punto è che per farci una stagione, preferisco spendere € 10 da H&M piuttosto che € 40 da Zara! Oltretutto una ragazza che le ha prese, mi ha confermato che son comode e non distruggono i piedi :)

      Elimina
  5. Non ho mai provato quelle di zara ma, come dici tu, quelle di H&M sono perfette per una stagione (a me sono durata anche due estati anche se ho dovuto riattaccare la suola ahah) e sono veramente comode! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ne ho diverse paia di ballerine Zara e le ho sempre trovate comodissime, però in alcuni casi in cui non è necessaria una scarpa, va bene anche risparmiare e scegliere H&M :)

      Elimina
  6. Concordo con te, alcune proposte soprattutto per gli accessori, sono identiche. Personalmente preferisco più H%M, è più dinamico, fresco, mentre per Zara, solo un pò la linea TRF offre spunti di originalità, il resto secondo il mio modesto parere sa di antico. Per non parlare dei prezzi proposti da Zara, e mi riferisco soprattutto alle scarpe, prezzi secondo me eccessivi, in quel caso, preferisco acquistare scarpe, che a parità di prezzo offrono una qualità migliore.
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece trovo che lo stile di Zara negli anni si stia svecchiando e preferisco le linee basic e woman a quella trf, che non è proprio nei miei gusti. Ad ogni modo sui prezzi delle scarpe concordo con te: troppo alti per la qualità che hanno :) baci

      Elimina
  7. è vero, anche se spesso la qualità di zara è superiore, h&m è perfetto per i trend "sochevadimodamanonsoquantevolteloindosserò".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaha mi hai fatto sorridere! Hai ragionissima ;)

      Elimina
  8. Very helpful and great post!
    xoxo

    RispondiElimina
  9. Mi è sempre piaciuto il gioco "trova-le-differenze"! Vediamo... 1. il prezzo salta all'occhio! 2.la qualità dite? Sarà... 3. ... 3. ...? 3. ???!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 3. la sfida al rivestimento "carta contro cemento": chi la spunterà?

      Elimina
  10. il mio fidanzato (su mia richiesta) mi ha regalato un paio di ballerine di h&m, nere in ecopelle, anche quelle 9 euro e qualcosa... ma mi fanno un male cane!!!! Le posso indossare solo quando so che non dovrò camminare molto... che fregatura -.-'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah sì!? :/ Un'amica mi ha detto che ha camminato tutto il giorno con quelle estive che sembra di avere carta ai piedi, ma non fanno male e sono comodissime! Forse per quelle di ecopelle è diverso il discorso!

      Elimina
  11. è vero! ormai c'è una confusione generale! devo dire però che la qualità di zara è poco migliore rispetto ad h&m...Purtroppo però, i prezzi di zara sono saliti a dismisura, ma la qualità rimane mediocre come all'inizio! Dunque, preferisco di gran lunga acquistare capi di H&M, quando li trovo da Zara ad un prezzo più alto

    RispondiElimina
  12. Carinissimo il tuo blog!! l'ho appena scoperto...passerò più spesso ^^
    Baci

    http://thebayoffashion.blogspot.it

    RispondiElimina
  13. Your stylе is vеry unique in comрariѕon to other folks I've read stuff from. Many thanks for posting when you have the opportunity, Guess I will just book mark this site.

    Take a look at my homepage: Www.Samstensunits.com

    RispondiElimina
  14. Having read this I thought іt was rathеr informatіvе.
    I aрpreciate you taking the tіmе and еnergy to put this informatіon together.

    Ӏ once again fіnd myself spenԁing a signifіcant
    аmount of time both reаding аnd leaving comments.
    Вut so what, it wаs still worthwhіle!


    Feel free to surf to my web site ... Tens Machine

    RispondiElimina
  15. This іs νery fascinating, Υοu аre an overly
    professional blogger. I've joined your feed and look forward to searching for extra of your magnificent post. Additionally, I'νe shared уouг web
    site іn mу ѕoсiаl nеtwοгks

    Feеl free to visit my pаge :: how to buy and sell cars for profit

    RispondiElimina
  16. This iѕ very fasсіnating, You агe an οverly prοfessional blοgger.
    I've joined your feed and look forward to searching for extra of your magnificent post. Additionally, I'νe shaгed your web
    site in my social networκs

    Visit my web-sіte: how to buy and sell cars for profit

    RispondiElimina

In Moda Veritas | Fashion with a bit of irony ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...