31 ottobre 2012

Inspirational #15: Elisa Nalin

Elisa Nalin (di cui vi ho mostrato due scatti in questo post) è una stylist, che abita e lavora a Parigi.
Dopo aver concluso gli studi allo IED a Milano, ha lavorato per Costume National e per la linea scarpe di Samsonite.
Le sue collaborazioni con brand e riviste famose sono tantissime. Tra i suoi progetti futuri c'è la volontà di collaborare con Viviana Volpicella, sua carissima amica e collega.
Quanto al suo stile, è un mix sofisticato tra pezzi vintage, capi Dries Van Noten e calzature Christian Louboutin.
Cosa ne pensate? Vi piace o i suoi outfit sono lontani dal vostro immaginario e gusto?
Personalmente della Nalin adoro l'ampio utilizzo che fa di gonne (mini, midi e maxi) stampate o plissettate e l'uso sapiente del colore. Credo sia tra le poche a realizzare color-blocking impeccabili e mai scontati.

Elisa Nalin (of whom I've shown you two pictures in this post) is a stylist, who lives and works in Paris.
After her graduation at IED in Milan, she worked for Costume National and Samsonite's shoe line.
Her collaborations with brands and magazines are a lot. One of her biggest dreams is to cooperate with Viviana Volpicella, one of her best friends.
About her style, is a mix of vintage pieces, Dries Van Noten clothes and Christian Louboutin shoes.
Wha do you think about her? Do you like her style or don't you?
Personally I love the fact that she wears a huge range of skirts of different shapes, prints and fabrics, and her sensibility and taste for colours. In my opinion she is very talented in realizing amazing and interesting color-blocking matchings.

30 ottobre 2012

Maison Martin Margiela for H&M....mmmh

Potrei fare il solito, banale, noiosissimo post che avrete certamente letto in un triliardo di blog nelle ultime settimane.
Invece ve lo risparmio.
Tanto la minestra, iper riscaldata, è sempre la solita: amazing, cool brand che collabora col colosso svedese, file chilometriche fuori dai negozi il 15 novembre, i soliti 230 store H&M selezionati in tutto il mondo, la caccia ai prezzi, alle anteprime e bla bla bla.
Ormai le collaborazioni sono state così tante, che non è più una novità e si è perso ogni fascino.
Quello che volevo dire io è, molto banalmente, un'impressione sul lookbook.
Conosco solo superficialmente MMM, quel tanto che basta per sapere che le collezioni sono molto minimali, un mix tra il gusto francese e il rigore nordico, e un pelino "futuristiche", vuoi per i volumi, vuoi per i tessuti.
La collezione disegnata per H&M non fa eccezione. Bella da vedere e tutto - se ti piace il genere - ma cosa c'è di veramente portabile?
A mio avviso poco o nulla. A meno di non voler sembrare appena fuggiti da un manicomio con tanto di camicia di forza o di aggirarvi per le città come se vi foste avvolte nel piumone del letto (che con questo freddo ci sta anche!)

29 ottobre 2012

MFW: my street style

before Ermanno Scervino's fashion show
Buon lunedì a tutti! Come vi avevo preannunciato in questo post, durante la Milano Fashion Week ho provato a scattare alcune foto di street style. Vi chiedo scusa sin da ora per la qualità delle foto: non sono una fotografa e non ho una macchina professionale, ma spero che le foto vi piacciano ugualmente. Un abbraccio :)

Hi everyone! As I told you in this post, during Milan Fashion Week I've tried to take street style pictures on my own. Even if I'm not a professional photographer and I don't have a reflex, I hope you'll enjoy them. A big hug :)

28 ottobre 2012

Obsession of the month #5: Givenchy boots

Sì, lo so che li avrete già visti alla nausea.
No, non mi sono svegliata tardi.
E' che di proposito ho evitato siti/ editoriali/ blog/ Vogue. Non volevo guardarli, nemmeno di sfuggita, nemmeno per sbaglio, consapevole del fatto che mi avrebbero inevitabilmente irretito.
Ma si sa: la carne è debole. Io sono una debole.
Perciò hanno vinto loro e adesso ne sono follemente innamorata.
Per le donne ancora immuni dal loro fascino o che non li conoscono, vi dico solo tre parole: Givenchy - Riccardo Tisci - Gaiter boots.
Ok, sono cinque parole, ma la sostanza non cambia. Sono bellissimi!

27 ottobre 2012

Éclats du soir de Chanel: Christmas maquillage collection 2012

Anche se a Natale mancano ancora due mesi circa, Peter Philipps, direttore creativo della cosmetica Chanel, ha già preparato una scintillante collezione per le vacanze natalizie, a cui è impossibile resistere.
Éclats du soir, che uscirà in Italia a novembre, si compone di uno smalto, un ombretto mono, una palette duo e una a 4 ombretti, tre lip gloss della linea Lèvres Scintillantes (Allégorie, Mystery e Intrigue), un rossetto mat, una cipria, una matita occhi e un eyeliner liquido di una tonalità molto simile al Rouge Noir.
I toni sono caldi (bronzo, oro, borgogna) e resi speciali da una cascata di riflessi scintillanti, adatti alle festività natalizie e alle serate speciali.
Scopriamoli insieme da vicino!

Even if Christmas is still far away, Peter Philipps, Creative Director of Chanel make-up, has released a luxury Christmas maquillage collection for 2012.
Éclats du soir, which will be in stores in Italy in November, is composed by a nail polish, three eyeshadow's palettes (mono, duo and four), three Lèvres Scintillantes lip glosses (Allégorie, Mystery and Intrigue), a mat lipstick, a poudre, an eye pencil and a liquid eyeliner with a rouge noir shade.
Colours are gold, bronze and burgundy with sparkling reflections, perfect for Christmas time or a special occasion.
Let's discover them together!

26 ottobre 2012

PANDORA & bloggers: Women Like You


Buongiorno a tutti ragazzi :)
Come vi ho accennato nel post di ieri, sono salita a Milano per un progetto di cui vado molto fiera e finalmente posso parlarvene.
Sono stata scelta da Pandora insieme ad altre 9 bloggers per contribuire al progetto Women Like You.

24 ottobre 2012

MFW: N.U.D.E. + my outfit

Mauro Gasperi fashion show
Buongiorno a tutti. L'ultimo giorno a Milano (la depressione si era impossessata di me) ha avuto come protagonista la sfilata del N.U.D.E. (New Upcoming Designers) al Castello Sforzesco.
In passerella le collezioni di quattro brand emergenti: Mauro Gasperi, Archivio Privato, Moi Multiple e Francesca Liberatore.
Tra tutti, il mio show preferito è stato quello di Moi Multiple: le modelle, con un hairstyle androgino e occhiali scuri, esibivano con sicurezza abitini con inserti trasparenti, ricami in pizzo e motivi geometrici b/w.
Nel post, oltre ad alcune foto delle sfilate e nel backstage, vedrete anche l'outfit che ho indossato il sesto giorno per le sfilate di .normaluisa, Lorenzo Riva e Cristiano Burani. Le foto mi sono state gentilmente scattate da Camilla.
In origine l'outfit prevedeva delle decolleté nere, ma causa maltempo e piedi distrutti, ho dovuto ripiegare su dei sandali gioiello di Café Noir (ve li avevo mostrati in questo post), meno chic, ma sicuramente più comodi.
Per costruire il look, ho provato a ricrearne uno proposto da Balmain in occasione della NYFW. Nello specifico, potete vedere l'uscita in passerella cliccando qui (trend #4, Androgynous touch)

23 ottobre 2012

MFW: Day 6 (part II)

Buongiorno a tutti. Dopo la sfilata di .normaluisa, che ho visto è piaciuta tantissimo anche a voi, mi sono recata allo show di Lorenzo Riva, nella splendida cornice di Via Cino del Duca.
Per la P/E 2013 Riva si concentra su vesti leggere ed impalpabili, spacchi e scolli vertiginosi e colori pieni e vibranti: rosa shocking, verde smeraldo, bianchi puri, blu.
Mini abiti seducenti, tuniche da dea greca e un gran finale con un importante e sontuoso abito da sposa.
Con l'immancabile ironia, Lorenzo Riva ha raccolto gli applausi del suo parterre esibendo un completo ceruleo e petto nudo. Davvero esilarante!

22 ottobre 2012

MFW: .normaluisa fashion show

Buongiorno a tutti e grazie per gli auguri che mi avete fatto qua sul blog, su facebook e twitter. Siete stati tantissimi. Grazie, grazie, grazie.
Dopo un weekend di relax e festeggiamenti, torno a raccontarvi della mia fashion week milanese.
Il lunedì a Milano è iniziato nel primo pomeriggio con la sfilata P/E 2013 di .normaluisa, senz'altro la mia preferita.
La collezione Coquillages et crustacés si ispira ai paradisi californiani, ai temerari surfisti e agli '60, nella Saint Tropez della seducente Brigitte Bardot, allora all'apice della sua carriera e del suo splendore.
Una palette vivace e ricca: rosso, fucsia, blu oltreoceano e verde, delicatamente intarsiato ad argento e oro. Abiti con volant, ruches e profondi spacchi sulla schiena si intervallano a maxi dress leggeri, tailleur broccati a motivi paisley e giacche a righe.
Sono impazzita per i completi con i pantaloni palazzo decorati da micro fiori e ananas e per i pantaloni pijama, che sottolineano delicatamente la silhouette femminile fermandosi poco sopra la caviglia.
Ho apprezzato moltissimo anche la scelta delle scarpe: decolleté a punta color bronzo, maxi gioielli floreali (bellissimi, li desidero ardentemente!) e le divertenti tavole da surf, ton-sur-ton con le mise, a richiamare le atmosfere californiane.

20 ottobre 2012

Happy Birthday to meee!

E sono 24 ! Stasera festeggerò con le mie migliori amiche e mia sorella e domani con un pranzo in famiglia. Le cose semplici sono le migliori. Non potrei chiedere di più :)

Today I'm turning 24 ! Tonight I'll celebrate with my BFFs and my sister and tomorrow with all my family. The simpler the better. I couldn't ask anything else :)

19 ottobre 2012

MFW: Missoni fashion show & Ash Party

Buon pomeriggio ragazzi e grazie mille per l'affetto e il calore che mi avete dimostrato questa mattina.
Torno con il mio racconto della fashion week (che giuro, è quasi al termine!!) parlandovi della sfilata di domenica pomeriggio: Missoni.
La maison ha voluto dare quest'anno la possibilità ai fan del brand e al grande pubblico di poter assistere al suo fashion show anche senza invito cartaceo.
Ovviamente seguendo il motto "Chi prima arriva, meglio alloggia", soltanto i più fortunati sono riusciti ad entrare e a godersi lo spettacolo.
Nonostante una faticaccia tremenda e la posizione non proprio congeniale (ecco il perché delle poche e pessime foto, scusatemi!), comunque ci sono riuscita.
Per la P/E 2013 Missoni gioca sulla rifrazione e l'evanescenza della luce, tema ricorrente nelle collezioni di diversi brand per (vi ricordate Furla?).
La luce si infila nei tessuti, tra le trame classiche Missoni, dà corpo a caleidoscopici scenari.
La silhouette strutturata degli abiti, dalle forme nette e a trapezio, sembra staccarsi dal corpo delle modelle, che a loro volta si muovo agili, in assenza di gravità, come le eroine degli anime giapponesi. L'Oriente, e in particolare il Giappone, è un altro forte trend per la P/E 2013, visto soprattutto sulle passerelle parigine.

FIMR + Les Cahiers Fashion Marketing

"La moda non è una destinazione, ma un viaggio"
La cover di Ottobre di Fashion is my road
Buongiorno a tutti ragazzi. Stamattina voglio parlarvi di due avvenimenti che mi riguardano e che mi rendono molto orgogliosa.

17 ottobre 2012

IMV Closet #12: Chanel, Zara and Accessorize

Buongiorno a tutti :) Durante queste settimane ho fatto un po' di shopping e mi farebbe piacere avere una vostra opinione in merito ed eventuali consigli di styling, se vi va ;)
Uno degli acquisti più recenti è questo paio di scarpe della collezione A/I 2012 di Zara, linea Trafaluc. Sono décolleté in vernice, nella nuance nude, leggermente a punta e senza plateau. Mi ricordano molto le Pigalle di Louboutin (ve ne ho parlato qui) e ho pensato che, vista la cifra irrisoria, potevano essere una valida alternativa, fin quando non potrò permettermi le originali.

Good morning guys :) During latest weeks, I went out for shopping and I'd like to know your opinion about my recent purchases. If you want, you could also give me some styling's advices ;)
First item are these pointy shoes by Zara Trafaluc F/W 2012 collection, in a lovely nude shade. They are Pigalle-inspired, don't you think? I spoke you about them here. I thought they were a good buy, because of they're price, until I could buy the original pair by Louboutin.


16 ottobre 2012

MFW: MSGM fashion show

Il quinto giorno a Milano è iniziato con il mini fashion show di MSGM, senz’altro uno dei miei preferiti. Deliziosa la location e splendida la collezione P/E 2013.
Massimo Giorgetti si è superato ancora una volta, mixando micro e macro disegni tribali e primitivi ad una palette sgargiante e ricca. Su gonne midi, pantaloni palazzo e tuniche fino ai piedi si susseguono gialli, verdi, blu, rossi, ecc.
Ho adorato le bluse con le stampe con le pantere e le décolleté a punta legate alla caviglia da nastri. Molto carini anche gli accessori: occhiali pop, cuffie e turbanti.

My 5th day in Milan started with MSGM mini fashion show, one of my favourite indeed.
The location was really nice and the S/S 2013 collection was amazing.
Massimo Giorgetti is incredibly talented. He mixed micro and macro ethnic prints to a colorful and rich palette: yellow, green, red, blue, etc.
I saw midi shape skirts, palazzo pants and maxi dress.
I loved panther prints on blouses and pointy shoes. Accessories were also very gorgeous and funny: pop sunnies, cuffs and turbans.

15 ottobre 2012

Young & Talented #2_ Yojiro Kake

l'installazione di Yojiro Kake
Buon inizio settimana a tutti quanti. Il lunedì è sempre tragico e questo tempo piovoso e grigio non aiuta di certo.
Per tirarvi (e tirarmi) su il morale, ho deciso di presentarvi uno stilista emergente davvero talentuoso e abile nel creare suggestioni attraverso i volumi.
Lui è Yojiro Kake, 29 anni, nato ad Osaka. Dopo essersi diplomato in Giappone ed aver lavorato per qualche tempo al fianco di una stilista locale, consumato dal desiderio di sprigionare la sua creatività e mettersi alla prova come stilista, è venuto in Italia e si è laureato al Polimoda.
Proprio il celebre Istituto Internazionale di Fashion Design & Marketing lo ha scelto come nuovo Polimoda Talent, un progetto che si impegna a promuovere gli ex allievi dell'istituto che si sono distinti per creatività e bravura.
Il primo Polimoda Talent era stato lo svedese Erïk Bjerkesjö (di cui vi ho parlato in questo post), seguito dagli shoe designer Gianluca Tamburini, terzo classificato all'ottava edizione di Who's on next?, e Andreia Chaves, protagonista del progetto LIMITED/UNLIMITED ideato e voluto da Silvia Venturini Fendi per rappresentare la nuova anima di Altaroma.

13 ottobre 2012

MFW: Day 4 (part II)

Buongiorno e buon sabato a tutti voi :)
Dopo le sfilate di Frankie Morello e Maurizio Pecoraro, il mio quarto giorno di fashion week è continuato con una visita a Palazzo Morando per conoscere da vicino le collezioni degli stilisti emergenti promossi dal progetto Vogue Talents. Dal momento che sono tantissimi e che mi sembra giusto dare spazio ad ognuno di loro, ve li presenterò in seguito ;)
Dopo la visita a Palazzo Morando e un centrifugato delizioso presso l'Armani Caffé, sono stata accolta nella splendida cornice del Grand Hotel et de Milan, che ospitava la presentazione della collezione P/E 2013 di Bruno Magli.
Sfarzo, lusso e buon gusto mi hanno riempito gli occhi; mi sentivo in una favola e all'ingresso dell'hotel ho pure incrociato Julia Sarr-Jamois. Vi avevo parlato del suo stile in questo post.
La presentazione di Bruno Magli era divisa in due sale: nella sala Puccini era proiettato un videowall realizzato dalla fotografa americana Karen Collins, che attraverso le immagini racconta la nuova identità del brand.
La sala Giordano, invece, era interamente dedicata all'esposizione della collezione: 15 manichini vestiti di tutto punto con la collezione pret-à-porter P/E 2013 impreziositi da calzature, borse e accessori.

10 ottobre 2012

I see two mice

Come forse avrete indovinato dalla foto sulla pagina fb del blog, due topolini si aggirano per camera mia. Dal momento che il mio compleanno si avvicina, mia mamma ha deciso di farmi un regalo anticipato :D
Diamo quindi il benvenuto alle Mouse borchiate di Marc by Marc Jacobs.
Le trovo rock e ironiche allo stesso tempo. Credo che ogni tanto faccia bene non prendersi troppo sul serio. Voi che ne pensate? :)
Le adoro e penso che questa tonalità di grigio sia molto versatile. Non vedo l'ora di provarle con outfit diversi.
Se vi piacciono, qui potete trovarle anche nella versione nera con borchie dorate. Oltre ad essere divertenti, sono anche comodissime. Cosa si può chiedere di più? Grazie Marc e grazie mamma ;)

As you might have guessed by the photo on blog's fb page, two mice are roaming around my room. Since my birthday is approaching, my mom decided to buy me a gift in advance :D
So say welcome to studded Mouse flats by Marc by Marc Jacobs.
I think they are rock'n'roll and ironic at the same time. In my opinion, it's a good thing not taking yourself too seriously. Do you agree with me? :)
I love them and I think this gray shade is very versatile. I can't wait to try them with different outfits.
If you like those mice, you can also find them here in black with golden studs
. In addition to be funny, they also are very comfy. Whatelse could you ask for? Thanks Marc and thanks mum ;)

9 ottobre 2012

MFW: Day 4 (part I)

Buongiorno a tutti cari followers :) Il sabato a Milano si è aperto con la sfilata di Frankie Morello all'interno della cornice del Castello Sforzesco, dove già avevo assistito alle sfilate di Roccobarocco, Anteprima e C'N'C Costume National.
Non sapevo esattamente cosa aspettarmi dalla collezione di Frankie Morello, ma devo ammettere che sono rimasta piacevolmente sorpresa.
Un incontro insolito e inaspettato tra il balletto triadico di Oskar Schlemmer e il wrestling è il mood che caratterizza questa collezione P/E.
L'abito è concepito come la corrispondenza tra uomo e spazio: i suoi volumi bidimensionali, i grafismi composti da triangoli e le forme trapezoidali fanno in modo che l'equazione si rovesci: non è più l'abito ad adattarsi al corpo, ma il corpo che si adatta all'abito.
Della sfilata di Frankie Morello ho apprezzato la palette: colori vivaci, luminosi, in un'escalation di blu, arancioni e viola intensi. Ho amato i motivi a righe dei costumi dal sapore pin up e i caban da boxeur, dalla forma oversize e i tessuti scintillanti.
Al termine dello show le modelle sono uscite in due gruppi compatti, pronte ad accogliere come un plotone il duo di Frankie Morello: Maurizio Modica e Pierfrancesco Gigliotti.
ph. courtesy of Vogue.it


8 ottobre 2012

MFW: Day 3 (part V)

Dopo la pausa del weekend, torno a raccontarvi della mia fashion week milanese. Dopo una giornata in giro per showroom e un rapido cambio in hotel, in compagnia di Camilla e Valeria mi sono recata a Palazzo Clerici per l'esclusivo cocktail di La Perla: La Perla Romance Night.
L'evento, oltre che per presentare la collezione di La Perla per la stagione P/E 2013, era per mostrare il frutto della collaborazione tra il brand e lo stilista Jean Paul Gaultier, le cui creazioni su manichini pendevano dal cielo come angeli.
Gaultier ha saputo tener fede ai tratti distintivi del brand di lingerie del lusso, mixando ad essi la sua personale visione della sensualità: giocosa, irriverente e super femminile.


7 ottobre 2012

Studded appeal with Spartoo.it

Buona domenica ragazzi! :)
Oggi è la tipica giornata pigra, di quelle che non vorresti mai uscire da sotto le coperte e il tempo è nuvoloso.
Così ho fatto un giro per Spartoo, il sito numero 1 per le scarpe online in Europa (ve ne ho già parlato qui e qui) e ho trovato una vasta scelta di calzature decorate da macro o mini borchie, a forma di stella, bullone o a punta.
Come ben sapete le studs, cioè le borchie, sono un trend che ha spopolato la scorsa stagione e si riconferma padrone anche per questo A/I 2012-2013.
Se non siete persone che amano osare, potete comunque regalare un twist rock'n'roll al vostro look scegliendo un accessorio (in questo caso la scarpa) borchiato, che vi donerà un tocco di grinta senza strafare.
Su Spartoo potete trovare le borchie su ballerine, decolleté, derby o sui classici stivali con fibbia. Qui sotto, come sempre, la mia selezione per voi dal sito. Fatemi sapere se vi piace qualche modello e se possedete qualche accessorio borchiato ;)

5 ottobre 2012

MFW: Alberto Moretti, The Renaissance charm

Buongiorno a tutti. Dopo la presentazione di Furla, in compagnia di Camilla, Valeria e Alessandro, ci siamo recati a quella di Alberto Moretti, apprezzato designer di calzature italiano, che nel 2008 ha rilanciato lo storico marchio Arfango, portandolo a nuova vita.
Per la sua collezione P/E 2013 Alberto Moretti si ispira alle sue origini toscane e all'intrigante storia di Bianca Maria Cappello, nobildonna veneziana e storica amante del Granduca Francesco de' Medici.
Secondo la tradizione, il Granduca aveva regalato alla dama un palazzo fiorentino, che era collegato a Palazzo Pitti (dove il Granduca risiedeva) tramite un tunnel segreto.
Ispirato da questa intrigante storia, Alberto Moretti, partendo dai sontuosi abiti e accessori di Bianca Maria Cappello, ha creato una collezione ricca di fascino e allure.

3 ottobre 2012

Furla & la Luce, ss2013 collection

Buon pomeriggio a tutti! Come già anticipato questa mattina, in questo post vi mostrerò le proposte di Furla per la stagione P/E 2013.
Abbandonate le tonalità vivaci proposte per l'inverno (ve le ho mostrate qui) e le stampe animalier, la collezione Furla si lascia avvolgere dalla luce, che irradia di riflessi caleidoscopici tutto ciò che sfiora e crea giochi di ombre e disegni su pvc, pelle e inserti metallici.
I toni rosei dell'alba, i rossi e gli arancioni del tramonto sul mare e gli intensi blu notte e viola del crepuscolo tingono bauletti, hobo e mini bag.
Dal bianco e nero delle Piper Lux (modello in limited edition in pelle di vitello traforata), ai divertenti motivi a pois & stripes per iPad caser e pochette porta-trucchi; dagli intensi giallo e blu delle innovative handbag, ai riflessi in continuo movimento sulle Candy Bag in pvc trasparente.
Sullo sfondo i giochi di luce e ombra proiettati dall'installazione di Mario Airò, artista contemporaneo molto noto tra Genova e Milano, che della luce ha fatto il motivo ispiratore di tutte le sue opere.
Atmosfere sfuggenti e incantevoli, quasi oniriche, fanno da cornice alla nuova collezione Furla che pur rinnovandosi di stagione in stagione, sembra non dimenticare mai il rispetto dell'artigianalità, l'interesse per l'innovazione e lo sconfinato amore per l'arte.

Eden, ss2013 collection by René Caovilla

sandalo serpente
Buongiorno a tutti. Nel corso del terzo giorno a Milano, dopo la sfilata di C'N'C Costume National, mi sono recata nello showroom di René Caovilla per conoscere e vedere da vicino le proposte per la P/E 2013.
Inutile dirvi che sembrava di essere in paradiso: ovunque mi voltassi, scarpe, scarpe, scarpe...scarpe da urlo.
Il paradiso (terrestre) è anche l'ispirazione da cui nasce la collezione P/E 2013 di René Caovilla, intitolata Eden. Lo stilista si è ispirato a diverse immagini suggestive, come il tramonto in una spiaggia idilliaca o i fiori esotici e romantici che si appoggiano delicatamente al piede.
Eden è suddivisa in sei linee, ciascuna delle quali porta il nome di una località da sogno: Bali, Phuket, Baku, Maui, New Delhi e Zanzibar.
In esposizione anche tante altre calzature, come la ballerina luminosa, scintillante non più di cristalli ma di micro borchie per un tocco glam rock, la linea decorata da perle del mare, o la rivisitazione del sandalo serpente, che si appoggia non più sulla caviglia, ma sul collo del piede.

2 ottobre 2012

MFW: Day 3 (part I)

Il terzo giorno a Milano si è aperto con la sfilata di C'N'C Costume National. Il mood della collezione, disegnata da Ennio Capasa, era minimal-military chic.
Abiti corti e asimmetrici, tagli a sbieco, inserti trasparenti e tasche in pelle come unici accessori decorativi.
Pensando alle donne contemporanee, dinamiche e in continuo movimento, Capasa reinterpreta la tradizione minimale che contraddistingue da sempre il brand aggiungendo un tocco di ispirazione militare.
Lo vediamo nelle stampe geometriche delle giacche sartoriali, nelle tute strapeless in jacquard, nei pantaloni super slim o dal cavallo basso.
Anche la palette è di ispirazione militaresca: bianco, nero, verde militare e timidi tocchi blu navy.
Al termine del fashion show io, Camilla e Valeria siamo andate nel backstage per vedere da vicino i capi e conoscere Ennio Capasa che, tra un'intervista e l'altra, è stato così carino da acconsentire a scattare qualche foto insieme a noi.
ph. courtesy of Vogue.it


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...