26 settembre 2013

MFW Day 2 || Blugirl, Lardini Jo No Fui, Cruciani, Alberto Guardiani

Buongiorno a tutti, come vi accennavo ieri, questa MFW è stata all'insegna del ritardo!
Anche il secondo giorno un mezzo disastro: prima una corsa in auto fino a Palazzo Serbelloni, poi in puro stile film americano, sono uscita in fretta e furia dall'auto, facendo zig zag in mezzo al traffico (beccandomi pure qualche insulto e colpo di clacson), correndo su 10 centimetri.
Promemoria: se indossate una pencil di ecopelle e i tacchi e vi mettete a correre, rischiate la vita ogni cinque secondi.

Good morning guys, as I've already told you yesterday, my MFW was signed by late!
Even the second day was a mess: first I did a run by car to Palazzo Serbelloni, than, like in the american films, I dropped of the car, running through traffic on 10cm.
Reminder: if you wear a pencil faux leather skirt and high heels, running might be dangerous.

Nonostante tutto, sono approdata in tempo alla sfilata di Blugirl, che mi ha ripagato di tutto.
Gli show di Anna Molinari sono sempre coinvolgenti ed emozionanti; la collezione P/E 2014 "Eternal Summer" di Blugirl è all'insegna del piccolo e del minuto: abiti corti, spolverini, piccoli capispalla sono i must della collezione. Mi è piaciuta molto questa femminilità semplice e delicata e il mood un po' vacanziero.
I colori utilizzati sono freschi e tenui come sempre: dal bianco al rosa cipria, dal giallo al lime fino agli azzurro pastello.
Ho apprezzato molto anche gli accessori girlish come gli occhiali da sole di strass, i cappelli a falda larga e le shopper in canvas impreziositi da ricami floreali. Insomma i tratti distintivi di Blugirl ci sono tutti e quest'aria spensierata, giovane e allegra mi ha messo davvero di buon umore. Quando si dice essere modaopatica.

Btw I arrived at Blugirl fashion show just in time and it totally deserved anything I did.
Anna Molinari shows are always beautiful and exciting; "Eternal Summer" S/S 2014 collection by Blugirl is inspired by small and tiny things: short dresses, little coats, small jackets are a must. I loved this simple and delicate femininity and the holiday mood.
The palette is fresh and soft: from white to pale pink, from yellow to lime, up to pastel blue.
I also enjoyed the girlish accessories like sunglasses, hats and shoppers embellished with floral embroidery. Well, there are all Blugirl's hallmarks and this fresh, young and happy atmosphere made me feel very good. When you are a fashionpath.

A pranzo sono andata nello showroom Lardini, dove cucina e sartoria si sono fuse in un connubio delizioso, reso ancora più magico dalla terrazza soleggiata che capeggiava sulle vie di Milano.
La collezione P/E 2014 esalta la femminilità attraverso le linee e i volumi delle sue giacche e degli spolverini, ma attinge anche dal guardaroba maschile, con giacche monopetto o doppiopetto destrutturate. Accanto ai capispalla, pezzo forte della collezione, anche bluse e top romantici in tessuti preziosi da abbinare a pantaloni fluidi con micro-stampe a righe o quadretti e abiti scollati.
Anche questa collezione presenta una palette delicata, che va da tenui tonalità pastello a colori scuri come nero e grigio. Trovo che Lardini abbia espresso un concetto unico di femminilità, che unisce la contemporaneità ad un'allure d'altri tempi.
Dopo le foto alla collezione, come vi accennavo, abbiamo gustato un delizioso pasto cucinato sul momento in mezzo al verde, sotto ai raggi del sole e con una compagnia davvero speciale!
Se mi seguite su instagram (mi trovate come @gretamiliani), avrete visto il video con Bruno Barbieri e Alessandro Borghese, due chef che adoro!

At lunchtime I went to Lardini showroom, where cooking and tailoring were mix in a perfect combination, which got even better thanks made even more magical thanks to the sunny terrace that overlooked Milan's streets.
The S/S 2014 collection enhances the femininity through the lines and volumes of its jackets and overcoats, but also takes some pieces from the male wardrobe, such as single-breasted or double-breasted jackets and deconstructed clothes. In addition to outerwear, highlight of the collection, Lardini includes romantic blouses and tops to match with fluid striped or checkered pants and low-cut dresses.
This collection has a delicate palette, ranging from soft pastels to dark colours like black and gray. I find that Lardini has delivered a unique concept of femininity, by combining a contemporary taste with an antan allure.
After I took photos of the collection, as I said before, I'vee enjoyed a delicious meal freshly cooked on the terrace, with a really special company!
If you follow me on instagram (find me as @gretamiliani), you will have seen the video with Bruno Barbieri and Alessandro Borghese, two chefs I love!

Il pomeriggio è stato "colto", per così dire; alle 17 sono corsa in via Fogazzaro per assistere alla sfilata di Jo No Fui, che quest'anno ha proposto una vera e propria pièce teatrale. Le modelle sono entrate in scena disponendosi su più livelli fino ad ottenere un effetto d'insieme molto scenografico; dopodiché hanno cominciato il defilé esibendo capispalla dai volumi oversize, stampe e motivi geometrici, micro abitini, vesti e tuniche morbide.
In tutta onestà ho preferito la collezione dell'anno scorso, però i capi stampati hanno attirato la mia attenzione e l'idea di creare uno show a metà tra una sfilata e una presentazione teatrale merita sicuramente un plauso.

In the afternoon I had a very "cultural" moment; at 5pm I went to via Fogazzaro to attend Jo No Fui fashion show, that this year was a really theatrical pièce. Models came onto the stage by arranging on multiple levels to obtain a very scenic impression; after that, they started to walk along the catwalk.
Jo No Fui collection proposes oversize outerwear, prints and geometric patterns, short dresses, soft tunics.
Honestly I preferred the past S/S collection, but I think that the printed garments were really eye-catching and the idea of ​​creating a show, which is a mix between a fashion show and a theatrical performance is certainly great and interesting.

Sempre di corsa mi sono recata a Palazzo Morando dove Massimo Giorgetti, direttore creativo di MSGM, teneva una conferenza basata sul format Q&A - domande e risposte. E' doveroso ringraziare Franca Sozzani e Vogue Italia per aver dato la possibilità di prenotarsi per questa Vogue Experience.
Gli argomenti trattati e discussi da Giorgetti sono così tanti e densi, che ve ne parlerò più avanti in un post dedicato! Stay tuned ;)

After Jo No Fui fashion show I went to Palazzo Morando to attend the conference Q&A of Massimo Giorgetti, MSGM creative director. I wanna thank Franca Sozzani and Vogue Italia for giving us the chance to find out which is fashion designers' point of view.
Since Giorgetti talked about a lot of different things and aspects, I'll publish a specific post about that soon. So, stay tuned ;)


L'ora dell'aperitivo è stata a casa di Luca Caprai, che due anni fa ha creato il fortunatissimo braccialetto in macramè per Cruciani C, che ad oggi ha venduto oltre 12 milioni di pezzi.
In esposizione al cocktail non soltanto le nuove linee di bracciali, ma anche accessori, abiti e piccola pelletteria, con particolare focus su borse di varie misure e foulard stampati e coloratissimi.

At aperitif time I went to Luca Caprai's house; two years ago Caprai invented the famous macramè lace bracelet for Cruciani C and since then, the company has sold more then 12 millions of bracelets.
During the cocktail I could take photos of new bracelets, but also of clothes and accessories, especially beautiful bags and scarves.


L'ultima fatica della giornata è stata il party "Good Vibes" presso la boutique Alberto Guardiani. In esposizione, la collezione A/I 2013, caratterizzata sia dai modelli classici e sportivi di calzature sia per uomo che per donna, sia dalla collezione Lipstick Heels declinata in varie colorazioni e materiali: suede, velluto, pelle; blu, nero, rosa, rosso, e dettagli luxury ad impreziosire il tutto, come spille, anelli e swarovski.

Last stop of the day was the "Good Vibes" party organized in the Alberto Guardiani flagship store. I saw really gorgeous accessories for F/W 2013 season, such as classic and sporty men and women shoes, but also the Lipstick Heels collection, which was characterized by different fabrics and colours: suede, velvet, leather; blue, black, pink, red, and many luxury details such as brooches, rings and swarovksi.

Come avrete certamente visto su Instagram, ci siamo premiate con una deliziosa cena all'ultimo piano della Rinascente (ormai c'abbiamo preso la residenza!), seguita da un salto all'Armani Privé, dove abbiamo incontrato vecchi amici e Paolo Ruffini - se non siete toscani e/o non lo conoscete, fatevi un giro su YouTube - ;)

As you have already seen on instagram, to end the day in a very good way, we want to Rinascente (we live there :D) to eat a very yummy dinner and than we went to Armani Privé, where we have met old and new friends.


To stay updated on all my blog posts, follow In Moda Veritas also on:

29 commenti:

  1. Proprio delle belle foto! :))

    http://iwannabethatgirl.altervista.org/

    RispondiElimina
  2. Bellissima la sfilata di Blugirl, adoro il terzo look: abitino bianco e soprabito giallo sono perfetti!
    xoxo
    G

    RispondiElimina
  3. Certo il ritardo era davvero la costante quest'anno..vedrò di cercare qualche soluzione per la prossima!
    Blugirl era davvero bella..ma le mie preferite devono ancora venire!
    Il nostro pomeriggio colto..ovviamente in ritardo anche lì!!
    Che fame che mi hai fatto venire a rivedere i piatti della nostra cenetta al Maio!!

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

    RispondiElimina
  4. che belle foto...la collezione blugirl è stata in assoluto la mia preferita cara...ah ah già ti vedo a correre in giro per milano tutta in ghingheri...mi sarebbe piaciuto vedere le foto del look killer ^^
    xoxo
    buona giornata

    NEW POST!!!
    FOLLOW ME ON:
    The simple life of rich people blog

    RispondiElimina
  5. è stato bello rivedersi! :)
    speriamo capiti anche a Febbraio

    un forte abbraccio
    ale

    RispondiElimina
  6. adoro la sfilata di Jo no fui!!!! un bacione

    http://www.lefamilledelamode.com/2013/09/milan-fashion-week-day-3.html

    RispondiElimina
  7. stupenda la collezione blumarin e jo no fui, tesoro anche se sempre di corsa hai vissuto una settimana magnifica! però uff che non ci siamo visteee!!!!! :(
    Carola

    Go to PursesintheKitchen

    RispondiElimina
  8. ps: spiegami come hai fatto tutti questi giri con i tacchi senza morireeeeeee <3
    www.mariezamboli.com
    www.mariezamboli.com

    RispondiElimina
  9. Bellissime immagini. Ho visto la sfilata di Blugirl in streaming e veramente l'ho trovata molto bella!
    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Video outfit YOUTUBE
    Kiss

    RispondiElimina
  10. Mamma mia che giornata densa! Blugirl è da sempre tra le collezioni che preferisco ogni anno, e nemmeno questa volta ha deluso le mie aspettative! E che cenetta!
    Fabiola

    wildflower girl
    Facebook page

    RispondiElimina
  11. Blugirl e Jo No Fui sono state davvero stupende: mi è dispiaciuto moltissimo non poter partecipare alle presentazioni per via dei miei impegni.. dalle foto noto che sono state belle anch'esse!

    Nuovo post: la collezione make up "Superstition" di CHANEL!

    RispondiElimina
  12. ma che meraviglia!
    www.pescaralovesfashion.com

    RispondiElimina
  13. Bel resoconto, molto ordinato :)
    quante cose belle, ed anche buone

    :)

    www.glamourdaymoda.com

    RispondiElimina
  14. Ciao Greta! Hai fatto un ottimo reportage della seconda giornata, davvero intensissima, brava!:) La sfilata di Blugirl è anche la mia preferita..mmm che invitante quel dolcetto:) Un bacio!:*

    RispondiElimina
  15. bel post...immagino sia stata dura correre di qua e di là cmq ne è valsa la pena no? ;)
    bella la sfilata Blumarine...mi piace sempre molto
    baci

    RispondiElimina
  16. Greta, una giornata più intensa di così non si può! La collezione di Blugirl è davvero a prova d'umore: così vitaminica ed energica che non si può rimanere impassibili!
    Eli | The Gummy Sweet

    RispondiElimina
  17. Che super giornata cara!! e che bella collezione blu girl! baci Marika
    che ne pensi del mio post?
    http://www.fashionsmile.it/fashion-blogger/fausto-puglisi-larte-del-made-italy/

    RispondiElimina
  18. Giornatina niente male! Ottimo post, complimenti!
    Di Blugirl alcune cose mi sono piaciute, altre meno. L'abito della prima foto ad esempio è delizioso.
    L'atmosfera da Lardini mi è sembrata meravigliosa e rilassante; molto carina.
    Infine, dopo aver visto le foto dei piatti, penso che la prossima volta che andrò a Milano farò una puntatina all'ultimo piano della Rinascente ;)

    Alessia
    ElectroMode

    RispondiElimina
  19. che collezione favolosa <3 se ti va guarda il nostro nuovo post http://redhead-blondie.blogspot.it/2013/09/sempre-te-per-sempre.html

    RispondiElimina
  20. a me Jo NO Fui fa impazzire, letteralmente!

    RispondiElimina
  21. Quante belle cose che hai visto Greta ! Sarà anche una corsa unica ma poi dopo hai tempo di far passare nella memoria tutti gli imagini, le impressioni che ti arricchiscono la mente e lo spirito ! Vedere le cose belle fa bene all'anima e tu hai questa fortuna !
    Martina
    BloggHer women's kaleidoscope

    RispondiElimina
  22. Greta...hai avuto più energia di me, mooolta di più!!! Che brava!! Io ho saltato tantissimi...troppi appuntamenti.. sob!

    RispondiElimina
  23. Blugirl non mi dispiace, seguo da molto il brand e propone sempre capi interessanti!
    Guardando le scarpe di Guardiani, invece, ho constatato e riconfermato il mio disappunto per le lipstick heels... mai amate!

    GFD by Giorgio Schimmenti

    RispondiElimina
  24. Ma hai visto TUTTO! Ahahah! Ottimo, mi hai mostrato e descritto tutto quello che mi sono persa (peccato). Grazie! XD

    Once Upon a Time

    RispondiElimina
  25. il pranzo da lardini mi è piaciuto un sacco!

    RispondiElimina
  26. Da Lardini c'erano Barbieri e Borghese???! NUUUOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!
    avevo un backstage e non sono potuta venire :° li adoro!

    RispondiElimina
  27. Mi ha fatto tanto piacere incontrarti da Lardini e spero ci siano altre occasioni per conoscerci meglio!! :*
    Maria Giovanna

    My Glamour Attitude - Fashion Blog
    Facebook
    Twitter
    Youtube

    RispondiElimina

In Moda Veritas | Fashion with a bit of irony ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...