7 ottobre 2013

MFW Day 4 || Bruno Magli, Baldinini, Church's, Pinko

Dopo Tod's, le presentazioni del quarto giorno di MFW sono continuate con Bruno Magli.
La collezione P/E 2014 mi ha totalmente ammaliata.

After Tod's, my 4th day of MFW is going on with Bruno Magli's presentation.
The S/S 2014 collection totally enchanted me.

Avevo già apprezzato la scorsa collezione e i tratti stilistici del brand da quando la direzione artistica è passata nelle mani del talentuoso Max Kibardin, ma quest'anno sono rimasta ulteriormente stupita.
Il mio plauso al brand che si è ulteriormente rimodernato con la nuova collezione, caratterizzata da colori vividi, vibranti e fluo (Kibardin è noto per il suo uso sapiente del colore ispirato a Matisse, Rothko e Newman), un uso intrigante e insolito del PVC, declinato su calzature e borse e un recupero dagli archivi storici della maison, attualizzati e resi contemporanei con gusto, stile e carattere.
Ho apprezzato sopratutto la cura e il gusto per i dettagli e le rifiniture e mi sono innamorata a più riprese delle calzature basse e delle borse coordinate.

I've already appreciated last collection and enjoyed stylistic signs of the brand since the talented Max Kibardin has become the artistic director, but this year I was further surprised.
Congrats to the brand for having modernized itself with this new collection characterized by vivid, vibrant and fluo shades (Kibardin is known for his gorgeous use of colour inspired by artists such as Matisse, Rothko and Newman), an intriguing and unusual use of PVC, declined on shoes and bags and a recovery from the maison's historical archives, made ​​contemporary with a good taste, style and a strong attitude.
I especially appreciated the care and flair for details and finishes and I fell in love several times with flat shoes and the bags coordinated.

Dopo Bruno Magli ho potuto visionare la nuova collezione di calzature e accessori di Baldinini, che ha diversificato in modo ampio la sua linea proponendo ballerine, sandali bassi, zeppe, stivali di varie dimensioni, tacchi alti e micro bag coordinate.
La diversificazione non sta solo nei modelli, ma anche nell'uso dei materiali, delle tecniche di lavorazione e nei colori. Per la P/E 2014 potete trovare stivali grintosi dal twist glam rock, a modelli più classici per le più sofisticate; dai sandali easy chic, fino alle platform glamour, dal tacco multiforme o decorato con applicazioni.
Dettagli in cristalli, pitone, pelle di vitello, strass, stampe floreali (quella che vedete declinata su stivali e borse è brevettata dal marchio Baldinini, unica azienda a porterla quindi usare) e un tripudio di colori: dalle tonalità neutre come beige, cappuccino, marrone, ai colori più sgargianti e tropicali come celeste, arancio, rosso, glicine, passando per i sempiterni bianco e nero, fino a tonalità da vera diva come platino, argento e oro.

After Bruno Magli's, I saw new Baldinini's new shoes and accessories collection, which includes a lot of different types of shoes: ballerinas, flat sandals, wedges, boots, high heels and mini bags coordinated.
Also materials, manifacture and colours are different. In the S/S 2014 you can find boots with a glam rock twist, classic models for those who are sophisticated; from easy chic sandals to glamorous platforms, with multiform heels and decorations.
Crystal details, python and calf skin, glitters, floral prints (the one you can see in this photos is patented by Baldinini, so only the brand can use it) and a lot of shades: natural colours such as beige, brown, biscuit, or more vibrant ones like sky blu, orange, red, lilac, timeless black and white, up to platinu, gold and silver for real divas.

Tappa successiva è stato lo showroom di Church's dove abbiamo avuto modo di visionare la nuova collezione, caratterizzata per lo più dal nuovo modello Keely.
Keely è un'inedita rivisitazione declinata al femminile della storica Grafton, l'iconica derby da uomo, modello di punta delle collezioni Church's.
Keely è una stringata dallo stile inconfondibile inglese, con tomaia traforata in suede bianco e suola in sughero, leggermente rialzata.
Il resto della collezione propone suole sempre platform colorate e tomaie impreziosite da dettagli glamour.
Nella linea troviamo anche slippers colorate caratterizzate dal logo del brand in punta.

Next stop was in Church's showroom, where I had the opportunity to see the new shoe collection characterized by the new model Keely.
Keely is a feminine reinterpretation of historical Grafton, the iconic derby for men, one of flagship's models of Church's collections.
Keely is a laced shoe characterized by the unique english style, with a perforated white suede upper and a slightly raised cork sole.
The rest of collection includes colorful platforms soles and uppers ebellished with glamorous details.
In the collection we can also find pretty slippers characterized by Church's logo in the tip.


L'ultima fermata prima di prepararci per la serata è stata al nuovo Hybrid Shop di Pinko, un'innovativa concezione di negozio e un rivoluzionario modo di far shopping.
Con l'aiuto di una stylist, Pinko ha posto nel suo negozio degli schermi touch grazie ai quali è possibile non solo visionare l'intera nuova collezione, ma creare sul momento anche differenti styling partendo da uno stesso capo. In questo modo emerge la grande versatilità della linea ed è possibile incontrare i gusti e gli stili di ogni tipologia di cliente.
Ad arricchire questa nuova esperienza di shopping sono i "podium": in posizione centrale all'interno del negozio sono stati posti manichini a gruppi di tre, sui quali è possibile visionare i capi della collezione, per vedere dal vivo e toccare con mano i possibili styling realizzabili.
La particolarità e il plusvalore dell'Hybrid Shop, unico nel suo genere in Italia, è la possibilità di combinare lo shopping reale in store, a quello virtuale come se fossimo su un e-commerce. Nel caso in cui un articolo non sia presente in negozio, è possibile sceglierlo attraverso i touchscreen e farselo spedire comodamente a casa, evitando così anche il panico da "mancanza di posto in valigia". Cosa si può chiedere di più?

Last stop before preparing myself for the night was at new Pinko Hybrid Shop, an innovative concept store and a revolutionary way of doing shopping.
With the help of a stylist, Pinko has put in its shop some touchscreens, thanks to whose you can't only see the whole new collection, but you can also create different stylings starting from the same item. In this way it's possible to show the great versatility of the entire Pinko's line and meeting different tastes and styles of every type of customer.
To enrich this new shopping experience are "podium": mannequins, which wearing the collection, are placed in groups of three in a central position inside the store; in this way you can see the whole collection and different possible stylings.
The uniqueness and value-added of the Hybrid Shop, which is the first one in Italy, is the possibility to combine real shopping in store with the digital's one, as if we were visitingn an e-shop. If an item isn't avalaible in the store, you can order it through the touchscreen and Pinko sends it to your place in a just few days. In this way, you can also avoid panic by "lack of space in your suitcase." What else can you ask for?

To stay updated on all my blog posts, follow In Moda Veritas also on:

7 commenti:

  1. Quante cose siamo riuscite a fare in un giorno solo????? A ripensarci non mi sembra possibile...
    E' stata comunque una giornata bellissima...quante foto hai fatto, e tutte stupende!!!!
    baci
    Lucia
    www.legallychic.org

    RispondiElimina
  2. Adoro letteralmente le stringate di Church's, sono un classico che non passa mai e prima o poi ne prenderò un paio! La collezione di Bruno Magli mi ha ipnotizzata, una scarpa più bella dell'altra e non saprei veramente dire quale sia il mio modello preferito! Bacioni
    Fabiola

    wildflower girl
    Facebook page

    RispondiElimina
  3. Quante belle cose che hai visto Greta ! Quante scarpe, avrò bisogno di tempo per guardare tutte le foto ! ( rinnovo i miei complimenti per le foto , sei bravissima ! )
    Se il mio uomo-chauffeur vede le Church's impazzisce ... lui è anglo-siciliano ! :D
    Martina
    BloggHer women's kaleidoscope

    RispondiElimina
  4. Come sempre mi ricordi dei momenti bellissimi con questi resoconti..
    Mi ha stupita molto il cambio di look del brand Bruno Magli..si sono davvero dati una nuova aria glamour!
    Inutile dire che le scarpe con le pietre sopra mi fanno impazzire!

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

    RispondiElimina
  5. Io adoro letteralmente Church's!!!
    Complimenti per questo post cosi completo e ricco di foto!

    Bacino e buon inizio settimana
    L3

    RispondiElimina
  6. collezione pazzesca! originale e bellissima! kiss se ti va guarda il nuovo post sul nostro blog http://redhead-blondie.blogspot.it/2013/10/paris-inspiration.html

    RispondiElimina

In Moda Veritas | Fashion with a bit of irony ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...