4 novembre 2012

Anna Rontani's Haute Couture wardrobe

Buongiorno a tutti ragazzi e buona domenica!
Oggi voglio condividere con voi un'esperienza che ogni amante della moda dovrebbe fare almeno una volta nella vita.
Il 22 ottobre mi sono recata al Polimoda in occasione della mostra dedicata alla collezione di abiti della scrittrice e socialite Anna Rontani.
Un viaggio, la storia di una vita raccontata attraverso gli abiti che la Rontani collezionò dagli anni '50 fino agli anni '80.

Hi everyone and have a great sunday time!
Today I wanna share with you an amazing experience, that every fashion lover should be live once at least.
In October, 22, I went to Polimoda fashion institute to see the great exhibition dedicated to amazing wardrobe of Anna Rontani, a writer and socialite.
A journey, the story of her life recounted through all clothes that Anna Rontani collected from 50s up to 80s.

Pierre Cardin
Chanel
Valentino Haute Couture
Jole Veneziani
L'esposizione al Polimoda comprendeva una serie di abiti d'alta moda di grandi maison (tra cui Chanel, Valentino Haute Couture, Dior), mentre il resto della collezione era esposta alla Maison Bibelot, dove il 25 ottobre si è tenuta una grandiosa asta (avevo fatto un'offerta per un abito, ma con grande dispiacere non me lo sono aggiudicato).
Donna di grande fascino e spiccata personalità, Anna Rontani amava molto anche viaggiare; infatti 6 mesi all'anno era in crociera, motivo per il quale, accanto agli abiti preziosi di ricami e ricchi di minuziosi dettagli, nel suo guardaroba (che comprende oltre 770 capi) sono presenti vestiti dai colori sgargianti, sfavillanti di paillettes, decorati da turbinii di piume, ruches e volants.

The Polimoda's exhibition was dedicated to haute couture dresses (such as Chanel, Valentino, Dior), while the rest of collection was at Maison Bibelot, where on 25th October, was set a great auction (I made an offer for an amazing cocktail dress. Unfortunately I didn't get it).
Anna Rontani was a great woman, with an amazing personality, who loved traveling; in fact, she spent almost 6 months per year doing cruises. That's why, next to sophisticated and embroided haute couture dresses, you can find weird and funny clothes, with a lot of sequins, feathers, ruches or volants.
The dress I made an offer for
Jole Veneziani coat and Valentino dress
Oltre agli abiti anche foulard, bauli e borse, cappelli di ogni foggia e centinaia di scarpe e sandali: da Casadei a René Caovilla, da Chanel a Charles Jourdan Paris.
Una favolosa esperienza, di quelle che ti fanno respirare la moda a pieni polmoni e che ti riempono gli occhi di bellezza, storia e arte.

In addition to clothes (her wardrobe includes more than 770 pieces), there were scarves, trunks and bags, hats and a lot of shoes and sandals: from Casadei to René Caovilla, from Chanel to Charles Jourdan Paris.
It was an interesting experience for sure, one of those let you feel fashion everywhwere and fill your eyes with beauty, history and art.

_____________
Vi ricordo che è in corso un giveaway firmato Chanel. Per partecipare, cliccate qui.

Per rimanere sempre aggiornati sui miei post, vi invito a seguirmi anche su:
Facebook, TwitterBloglovin'

70 commenti:

  1. che meraviglia!!!!
    nuovo post da me*

    La Storia Della Moda Blog
    Bloglovin'
    Facebook Page

    RispondiElimina
  2. stupendi, ma avrei preferito vederli anche abbinati con scarpe donna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo data la grande quantità di capi e accessori a disposizione, si sarebbero potuti fare infiniti styling!

      Elimina
  3. Io ho lasciato il cuore sul baule armadio a offerta libera :(((
    Ma lo sai che in settimana ho visto già due abiti e la scarpe René Caovilla con la scatola nella vetrina di un negozio in Oltrarno??? Non immagino il prezzo...e ovviamente erano senza cartellino!!!
    Alessandro - http://www.thefashioncommentator.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia questi abiti! Anche io voglio andare in crociera sei mesi all'anno!!!! : ) Buona domenica!
    Fabiola

    wildflowergirl

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici..l'inverno mi ha già stufato :(

      Elimina
  5. Oh wow! Looks really nice!
    x
    http://fashionandstyleareourlives.blogspot.be/

    RispondiElimina
  6. Wow!!!!!! Che meraviglia!!!!!!!
    Kisses
    Francy&Stef
    chicwiththeleast.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. bellissimi per un istante mi hai fatto fare un tuffo nel passato...kiss
    WWW.ZAGUFASHION.COM
    ZAGU FACEBOOK PAGE
    bloglovin follower

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia, questi sono abiti da sogno!
    xoxo

    Nuovo post: http://valefashionmeow.blogspot.it/2012/11/the-amazing-creations-of-lovetop-jewels.html

    RispondiElimina
  9. Più che un guardaroba è un vero e proprio archivio storico!
    Gli abiti sono eccezionali, li immagino indossati negli anni in cui sono stati creati... delle opere d'arte!
    Adoro le mostre di questo genere, peccato che non ce ne siano molte in giro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, questa chicca l'ho scoperta grazie al Polimoda, dove facevo lo stage! Alcuni dei capi sono stati donati al Museo del costume. Gli altri purtroppo sono dispersi nel mondo!

      Elimina
  10. Meraviglia *__* !!! deve veramente essere stata una grande esperienza, ti sarai sicuramente gustata gli occhi!mi piacerebbe sapere se di sta tipa esiste una biografia...mi informerò!intanto ti seguo:)ciao ilaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilaria. Credo che ne esistano tante di biografie, dato che al suo tempo era una scrittrice molto in voga. All'esposizione erano presenti anche alcune delle sue opere più note, anch'esse acquistabile, ovviamente senza bisogno di fare alcune asta ;)

      Elimina
  11. Ma che meraviglia!! Avrei tanto voluto esserci :)

    http://thefashionshadowbygiulia.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è stata un'esperienza fantastica!

      Elimina
  12. Greta nel paese delle meraviglie! Mamma mia che sogno, ho ancora gli occhi che brillano solo con le foto, figuriamoci averli visti dal vivo questi capolavori!

    http://alittlepieceofgrace.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non immagini come sia stato indossarne alcuni!!! Mi sentivo come una bambina in un negozio di caramelle!

      Elimina
  13. I like your blog!
    Check out mine sometime if you want <3
    http://aimerose.blogspot.com

    RispondiElimina
  14. wow penso che sia stato davvero bello poter ammirare abiti di gran classe... ♥♥♥♥♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'esperienza assolutamente da provare (e ripetere!)

      Elimina
  15. I love your blog!<3
    Would you like following each other?:)
    xo

    RispondiElimina
  16. Nooooooo!
    Come mi dispiace che alla fine non sei riuscita ad aggiudicartelo!
    Maledetti grossisti del vintage!

    XOXO

    Cami

    www.paillettesandchampagne.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma è che fondamentalmente non si sono mai fatti vivi, quindi domani li contatto io, ma non credo mi dicano "sìììì è tuoooo!". Poi nella vita non si sa mai.
      bacio

      Elimina
  17. Wow di sicuro una mostra grandiosa, spero potrà capitare anche a me di visitarla!

    Fashion Smiling ♡

    Google Friend Connect
    BLOGLOVININSTAGRAMTWITTER

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non era una mostra permanente. Era un'esposizione di 3 giorni per permettere alle persone che intendevano partecipare all'asta di vedere e toccare con mano gli abiti. Normalmente la Maison Bibelot è una casa d'aste che si occupa d'arte vera e propria, come quadri, mobili, arredamento, ecc.

      Elimina
  18. thanks you for lovely comment on my blog :)
    I am follow you now!
    Kiss :*

    RispondiElimina
  19. Incredibile, proprio quello che si chiama un "guardaroba da sogno" .. finiti i tempi delle vere dive e delle vere Signore con la S maiuscola purtroppo !
    BloggHer women's kaleidoscope www.bloggherwomenskaleidoscope.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con quanto dici. Non ci sono più le donne di una volta, così come il loro altissimo senso estetico!

      Elimina
  20. Oo such an amazing cloth! Awesome!
    Followedd you on gfc and bloglovin, let me know if you'll follow me back:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks for following on bloglovin, I dont have gfc on my blog :( but dont worry we'll keep intouch on bloglovin :)

      Elimina
    2. Ah ok, that's fine! Hope to hear you soon. xoxo

      Elimina
  21. OMG! Che meraviglia! *__*
    Ci sono dei pezzi stratosferici... sai che bello poterli verde e toccare dal vivo! Beata te! :)
    Bacio!!

    Maria Giovanna

    My Glamour Attitude - Fashion Blog
    Facebook
    Twitter

    RispondiElimina
  22. wow. mamma mia quanti vestiti bellissimi, quelli di valentino mi hanno fatto sciogliere ,non è possibile averli tutti nel mio armadio ora!

    grazie di essere passata e aver lasciato un commento sul mio blog. certo che mi va di seguirci a vicenda! da oggi ti seguo su gfc.!

    ti aspetto sul mio blog!

    THE CHIC AND CHEAP BLOG
    THE CHIC AND CHEAP BLOG Facebook Page

    Dont forget to like my Facebook page too!


    RispondiElimina
  23. Greta, the photos are great. very interesting!! :)
    I followed you on gfc and bloglovin. <3

    xx
    smudged-fingerprints.blogspot.com

    RispondiElimina
  24. che meraviglia *__*
    ps nuova follower, ti aspetto da me ;) Baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e benvenuta tra i sostenitori di IMV :)

      Elimina
  25. stupenda mostra !!!! quando la moda si fonde con l'arte e la storia c'è da lasciarci il cuore !!!

    Ho scritto un nuovo post, se vuoi passa!
    www.littlefashionplace.blogspot.com

    RispondiElimina
  26. Risposte
    1. Ci saranno in futuro altre occasioni ;)

      Elimina
  27. Che magnificenza, che splendore!! Sono rimasta veramente affascinata da questi vestiti!! Complimenti Greta ;)
    xoxo
    Giulia

    RispondiElimina

In Moda Veritas | Fashion with a bit of irony ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...