9 gennaio 2013

Young&Talented #12_#13: Mario Chiarella and Benedetta Bruzziches

Buongiorno a tutti, anche nell'anno nuovo andiamo alla scoperta degli stilisti di domani, giovani talentuosi che propongono un punto di vista fresco sulla moda.
Dopo i colori vitaminici di Barbara Casasola e le calzature architettoniche di Charline De Luca, Young&Talented torna con due nuovi stilisti emergenti: Mario Chiarella e Benedetta Bruzziches.
Buona lettura e, come sempre, fatemi sapere le vostre opinioni a riguardo ;)

Hi everyone, even 2013 In Moda Veritas bring you to the discover of upcoming designers, young talents with an innovative point of view on fashion.
After the colorful shades of Barbara Casasola's collection and architectural shoes by Charline De Luca, today Young&Talented is back with two young designers: Mario Chiarella and Benedetta Bruzziches.
Enjoy the post and let me know what do you think about that ;)


12. Mario Chiarella
Mario Chiarella - ph. courtesy of Vogue.it
La collezione P/E 2013 di Mario Chiarella è un'ode alla purezza del bianco ottico. Un'esplosione di luce e candore.
Nato in Puglia, questo giovane stilista si è prima trasferito a Roma, dove ha collaborato per Guillermo Mariotto per Gattinoni e successivamente a Milano, dove tuttora lavoro con la stilista Laura Strambi.
Dopo anni passati a fare styling, Chiarella si è deciso a lanciare il suo proprio brand, caratterizzato da tagli sartoriali che rendono gli abiti delicati e unici.

S/S 2013 collection by Mario Chiarella is an ode to the purity of white. A light and whiteness explosion.
This young fashion designer was born in Puglia, then he moved to Rome, where he has collaborated with Guillermo Mariotto for Gattinoni and, at the end, he went to Milan, where he still works for the designer Laura Strambi.
After years of styling, Chiarella has decided to release his own brand, which is characterized by tailoring, that makes clothes unique and soft.

Ciò che colpisce a prima vista della linea di Mario Chiarella è appunto il colore o, meglio, l'assenza di colore: una morbida e candida distesa di bianco. Avvicinandosi agli abiti se ne può apprezzare le linee geometriche, i giochi di volume e l'estrema attenzione nei dettagli. Ricami di perline e inserti di pelliccia rendono la collezione di Mario Chiarella sofisticata ed iper femminile.
Oltre agli abiti, di cui mi sono innamorata (sapete che adoro il total white), sono rimasta colpita dagli accessori. Chiarella infatti ha realizzato anche collane, bracciali e perfino fantasmini en pendant con la sua linea, da portare rigorosamente a vista poiché minuziosamente decorati da micro cristalli.

What catches your eye is the colour or better stil, the absence of colour: a soft and white cover. Getting closer to the clothes, you can appreciate their geometrical lines, volumes and the particular attention to details. Embroidery and fur make Mario Chiarella's collection sophisticated and super feminine.
In addition to clothing, which I fell in love with (you know my real love for total white), I was struck by accessories. Chiarella in fact has realized also necklaces, bracelets and even socks en pendant with his collection, to wear with open shoes, because of their incredible sparkly details.


13. Benedetta Bruzziches
Giovanna Battaglia and Benedetta Bruzziches - ph. courtesy of Vogue.it
Solare, genuina, dalla risata contagiosa. Benedetta Bruzziches è così, come la vedi. Conosciuta alla sfilata di Stella Jean, il suo entusiasmo mi ha colpito da subito. Non è lo stereotipo della stilista che sa di essere talentuosa, tutt'altro: alla mano, estroversa e di compagnia, ha sempre un sorriso e una parola gentile per tutti. Una frenesia irresistibile pervadeva i suoi occhi mentre raccontava a me e ai miei compagni d'avventura l'esperienza di Who's on Next? e di Vogue Talents, una vetrina importante quanto prestigiosa per gli emergenti come lei. E così mi è venuta voglia di conoscerla meglio, di conoscere il suo mondo, il suo lavoro.

Funny, genuine, with an infectious simile. When you speak about Benedetta Bruzziches, what you see is what you get. I met her at the end of Stella Jean's fashion show and her enthusiasm struck me immediately. She's not the classic fashion designer, who knows to be talented: she's a humble and lovely person, always kind with everyone.
A charming frenzy pervaded her eyes while she told me and my friends about Who's on Next? and Vogue Talents experiences, an important and huge launching pad for upcoming designers as she is.
So I decided to know her better, to know her world and her work.
A Palazzo Morando il suo corner è tripudio di forme inusuali e divertenti, auto-ironiche come lei. Ma non sono tanto le forme, i colori o i materiali a rendere belle le sue borse. Anzi, la collezione in sé passa in secondo piano. Ciò che conta sono le storie. Dietro ogni borsa c'è una storia: d'amore, di gioia, di emozioni e sentimenti.
Una borsa non è solo un accessorio fatto per portare oggetti; è un mondo creato per contenere storie, storie comuni, di donne semplici e normali, donne belle e tutte diverse, donne che vivono, soffrono, amano e sorridono. E Benedetta si nutre di queste storie, le utilizza come ispirazione per creare nel suo laboratorio di Viterbo, città dove è tornata dopo lunghi viaggi all'estero, per stare vicino al fratello Agostino e dare vita ad un'attività a misura familiare.

Her stand at Palazzo Morando is a triumph of unusual, funny shapes, as self-ironic as her. Shapes, colours or fabrics aren't the only things make beautiful her bags. Rather the collection itself has a secondary importance. What matters are stories. Behind each bag there's a story of love, joy, emotions and feelings.
A bag is not just an accessory ​​to bring objects with you; it's a world created to contain stories, common stories of simple and normal women, beautiful and different women, women who live, suffer, love and smile. Benedetta uses these stories as inspiration to create bags in her lab in Viterbo, where she came back after long trips abroad, to be close to her brother Agostino and to start a family business.


Se vuoi rimanere aggiornato/a sulle collezioni degli stilisti emergenti, seguimi anche su:
Facebook | Twitter | Bloglovin' | Instagram (@gretamiliani)

44 commenti:

  1. Che meraviglia la collezione di Mario Chiarella, anche io adoro il bianco.. Belle anche le borse glitter di Benedetta Bruzziches! Baci
    Fabiola

    wildflowergirl

    RispondiElimina
  2. che spettacolo! mi piace tutto, e proprio tutto, quel che vedo! baci

    ❤ Margherita ❤

    Frivolezze Provinciali


    RispondiElimina
  3. Ma che belle queste collezioni!!! Davvero degli ottimi talenti!!!!
    Kisses
    Francy&Stef
    chicwiththeleast.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. belli i capi di Chiarella, nn lo conoscevo...invece conoscevo un pò lo stile di Benedetta Bruzziches e mi piace molto...brava interessante qst post...continua cs...nuovo post passa se ti va ;)

    RispondiElimina
  5. la collezione di Chiarella è strepitosa ma il mio cuore va alle borse di Benedetta !!!
    un bacione
    Carola

    New Post on Purses in the Kitchen!

    RispondiElimina
  6. Bellissime collezioni, mi hanno colpito entrambe.... thanks for sharing baby <3

    RispondiElimina
  7. Great and very creative items!!!
    Great post dear!

    RispondiElimina
  8. Queste collezioni mi piacciono molto, sono entrambe originali :)

    http://thefashionshadowbygiulia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. Mi piacciono sempre tanto le tue proposte dei giovani designer perché mi fai conoscere tante cose nuove !
    Allora io non porto il bianco, non lo considero proprio, ma è un grave errore ... ma è semplicemente per un problema pratico: con cane e cavallo e con la macchina sempre al limite del "lavami" il bianco è controproducente ! :-))) La collezione di Mario Chiarella è bellissima, così tanti espressioni del bianco ! Con Benedetta Bruzziches sfondi un portone aperto : amore a prima vista , design come espressione di gioia, di gioco e di ironia. La amo già ! Martina
    BloggHer women's kaleidoscope

    RispondiElimina
  10. amo le borse di Benedetta! bellissime tutte!
    baci

    RispondiElimina
  11. Sono rimasta davvero colpita dalla collezione total white di Chiarella, mi piace moltissimo, poi gli accessori tempestati di perle sono favolosi!! Bellissima anche la collezione di borse di Benedetta, tutte originali e bellissime!


    Greta

    NEW POST!

    Follow me on IL FILO DI PENELOPE
    Facebook

    RispondiElimina
  12. Che eleganza il total white di Mario Chiarella e che splendore le borse in glitter di Benedetta Bruzziches ;)))

    http://www.lostinunderwear.blogspot.it/

    RispondiElimina
  13. Adoro la collezione di Mario Chiarella!!

    http://wishuponastarblog.wordpress.com/2013/01/09/eco-leathergreen/

    RispondiElimina
  14. davvero bravi e talentuosi entrambi. Mi piace la scelta del bianco di Mario Chiarella !
    little@

    www.littlefashionplace.blogspot.com

    RispondiElimina
  15. Lui mi piace da morire, poi io adoro i vestiti bianchi <3
    Ciao amorina!
    Un bacione :)

    Carolina

    www.the-world-c.blogspot.com + GIVEAWAY

    RispondiElimina
  16. ma quanto sono bravi e belli?
    il chiarella mi ha colpito veramente moltissimo!
    linea pulita,semplice e mai banale!
    dovrebbero dare molto piu risalto a questi giovi talenti sul serio!
    xoxo
    Syriously in Fashion
    Syriously Facebook Page

    RispondiElimina
  17. La collezione di Mario Chiarella mi piace molto. La scelta del bianco mi pare molto bella!!
    Alessia
    THE CHILI COOL
    FACEBOOK
    YOUTUBE

    RispondiElimina
  18. La collezione di Mario Chiarella è assolutamente splendida! Mi sono innamorata!

    http://alittlepieceofgrace.blogspot.it

    RispondiElimina
  19. Uno l'estremo dell'altro direi..ma mi sono piaciuti entrambi!!
    Chi mi conosce bene sa che ho una passione per i vestiti bianchi!!

    XOXO

    Cami

    www.paillettesandchampagne.com

    VUOI VEDERE PAILLETTES&CHAMPAGNE NELLA IT.FAMILY DI GRAZIA?'!
    VOTACI TUTTI I GIORNI QUI http://blogger.grazia.it/blogger?id=305
    BASTA CLICCARE SUL CUORE
    GRAZIE!!!!!!!

    RispondiElimina
  20. Senza nulla togliere alla seconda desiner.... ma sono rimasta senza parole per la bellezza della collezione tiotal white del primo stilista! MERAVIGLIOSA!!!

    RispondiElimina
  21. La collezione di Mario Chiarella è veramente bellissima, mi piace moltissimo il total white.. ma sono favolose anche le bag glitter di Benedetta Bruzziches!
    Largo ai giovani talenti!!!!
    bacioni
    @ester
    www.sofashionsoglam.blogspot.it

    RispondiElimina
  22. Mi piacciono queste proposte, ma il mio colore preferito è il bianco quindi preferisco in assoluto la prima collezione :) stupenda!!!

    Baci, Elly

    RispondiElimina
  23. fanastic post. The first one really caught my attention with that white minimalism. I have a feeling that his collection is not something you can see every day:)

    RispondiElimina
  24. Favoloso il bracciale con la croce (: Reb, xoxo.
    *Nuovo look sul mio blog, fammi sapere cosa ne pensi:
    http://www.toprebel.com/2013/01/calvin-klein-green-jacket.html

    RispondiElimina
  25. Chiarella.....un genio!!!!raffinatezza e modernità unite nei suoi capi!!!
    Complimenti Greta, il tuo è un blog di tutto rispetto!ti seguo sempre....silenziosamente;)
    Maria Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore cara, sei gentilissima :)

      Elimina
  26. che meraviglia!! <3

    http://www.bluenailgirl.com/2013/01/lines.html

    RispondiElimina
  27. per la prima volta in questa rubrica non so davvero chi scegliere: maravigliosi entrambi. Di Benedetta apprezzo tantissimo la folata di novità che porta con se, senza nessuna esagerazione, mentre di Mario, bhe, l'all white è sempre l'all white!

    letyourselfbeinspiredby.blogspot.it

    RispondiElimina
  28. Splendide le borse di Benedetta e poi il bianco negli abiti è sempre di classe!

    RispondiElimina
  29. Ottimo articolo Greta! Adoro le creazioni di entrambi questi stilisti :D
    Quegli abitini bianchi sono un sogno :D

    RispondiElimina
  30. Che belle cose.. innamorata della camicia bianca con colletto di pietre!giuly
    thefashionmamas.com

    RispondiElimina
  31. Impazzisco per le creazioni di Mario Chiarella!
    Il bianco è uno dei miei colori preferiti!
    Complimenti per il blog, sei bellissima e mi piacciono i tuoi gusti!
    Un bacione da Camilla Brizi's blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura! Grazie Camilla, che complimentone :*

      Elimina
  32. adoro le borse della seconda talentuosa, sono davvero stupende ;)
    baci baci

    RispondiElimina
  33. Accecata e ammaliata dal candore elegante delle creazioni di Chiarella, dalla tua descrizione non posso che sentirmi però incuriosita dalla personalità di Benedetta, così solare e energetica! Le sue borse sono formidabili e divertenti! Spero di aver prima o poi la possibilità di conoscerla! Brava Greta ... ottimo post! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne varrà sicuramente la pena. Io spero di incontrarla nuovamente prestissimo!!!! Un bacio e grazie!

      Elimina
  34. GRAZIE DI CUORE PER I BELLISSIMI COMPLIMENTI, MARIO CHIARELLA

    RispondiElimina
  35. Che gioia tutto quel bianco di Mario Chiarella *.*

    RispondiElimina

In Moda Veritas | Fashion with a bit of irony ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...