18 maggio 2015

Lifestyle | La Bella Addormentata 2.0


Ho sempre pensato che la casa sia un po' un'estensione della persona, come un'appendice: una casa può dire molto di chi ci abita, esattamente come i vestiti.
A seconda che una casa sia minimal ed essenziale, rustica, shabby chic o estremamente barocca, quasi certamente rifletterà le inclinazioni o la personalità del proprietario.
E se proprio devo scegliere una stanza-simbolo, direi che la camera da letto le batte tutte.
Fin da piccola, mentre le mie coetanee giocavano con le Barbie, io mi divertivo ad arredare e a stravolgere la mia casa di Playmobil, cambiando mobili, carta da parati e via dicendo, immaginando come sarebbe stato un domani poterlo fare davvero, insieme al mio compagno, felici di progettare una vita insieme.
Forse ero un bambina un po' precoce, ma l’amore per l’arredamento mi accompagna tuttora e così come ho sempre avuto ben chiaro l’abito da sposa che vorrei indossare il giorno del mio matrimonio, ho anche sempre pensato che il primo mattoncino di una vita insieme, il primo mobile da acquistare per la nuova casa della nostra nuova vita fosse il letto.

Credo che la simbologia e l'importanza del letto non abbiano eguali: il letto è essenza stessa di casa, sa di nido, di posto sicuro, dove non può capitarti nulla di brutto. Quando sei a letto, il mondo resta fuori. Ci sei solo tu immersa in una nuvola di lenzuola e morbidi cuscini e, con un po' di fortuna, se allunghi una mano, puoi sentire la schiena calda della persona che ami oppure ti ritrovi in un letto così affollato che è impossibile muoversi.
Un po' per gioco e un po' per caso, quando ho iniziato a parlare di convivenza col mio ragazzo, ho subito pensato: “Se andiamo a vivere insieme, per prima cosa dobbiamo acquistare un letto che sia tutto nostro!”
La scelta non è così facile e immediata: non sei tu che scegli il letto, ma il letto che sceglie te, un po' come l’abito da sposa. Lo vedi, lo provi e poi capisci: sì, è proprio lui.
Quando ho guardato la puntata di Sex & The City in cui Charlotte cerca di acquistare un letto nuovo per sé e Trey bypassando l’arcigna suocera, mi sono sentita capita.
Sono certa che la Bella Addormentata, bacio o non bacio, se si fosse addormentata su un letto comodo, avrebbe continuato a farsi una bella dormita e tanti cari saluti al Principe Azzurro.

Pensando ad un letto ideale, mi sono accorta di avere le idee confuse. La prima cosa che mi viene in mente è la comodità: avete presente quei letti enormi con la testiera imbottita, morbidi e confortevoli, che solo a guardarli vi viene sonno? Ecco.
Letto imbottito Isa Comfort su Livingo

Poi però ho pensato anche alla mia vena di arredatrice d'interni mancata che accomuna tutte noi donne e mi son detta: “Vuoi mettere un letto di design, dalle linee pulite e essenziali che si integri alla perfezione all'interno dell’arredamento di una camera ultra moderna!?”. Non è certamente a prova di bambino, ma è sicuramente figo da vedere.
Letto effetto fluttuante Holy White su Livingo

E poi ripensi all'infanzia e alle favole e ti perdi di fronte ai letti a baldacchino, come quelli delle principesse. Ti immagini la mattina, col tuo lui che ti porta la colazione scostando delicatamente le tende, guardandoti come se fossi la creatura più bella sulla terra. Occhiaie, rughe, brufoli, capelli disastrati a parte.
Letto a baldacchino Venezia su Livingo

Se vi sono piaciuti letti che ho scelto vi consigli di fare un giro sulla sezione dedicata di Livingo.

Solo a pensarci mi viene sonno…
E voi avete un letto “del cuore”? Avete mai pensato a che tipo di letto scegliereste per la vostra futura casa? Sono curiosissima :)

21 commenti:

  1. Anche io sin da piccola ho sempre avuto una passione per l'arredamento!
    Hai ben detto, la casa è veramente un'appendice di noi!

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

    RispondiElimina
  2. Mi fa piacere di non essere l'unica col pallino dell'arredamento, la mia è proprio una mania, tutte le sere da piccola, dovevo inventare e arredare una casa, eppure io odio le case (be',,,almeno quelle nuove), oggi mi rendo conto di essere una collezionista di camere da letto... nella mia casa pisana ne ho 4, dalla spartana, a quella a cui il letto l'ho tolto, a quella anni'50 a quella provenzale romantica... Qui a Pescia invece "solo" due, la camera che divido col mio lui, in stile vagamente arabeggiante e l'altra ispirata un po' al film Marie Antoinette e un po' al Marchese de Sade..

    RispondiElimina
  3. Sai bene che l'arredamento è una delle mie più grandi passioni. Ho arredato da sola ogni stanzadi ogni casa della mia vita. Il letto in effetti è l'oggetto più importante a mio avviso, insieme alla cucina direi. Ma sicuramente è ancora più intimo. Io amo i letti romantici, zuccherosi. Fra i tre che proponi decisamente il terzo :) un abbraccio tesoro

    RispondiElimina
  4. Io ho un letto a baldacchino ma nero e con le tende di organza arancio...Dovrò pur mettere un po' di colore, i mobili e il pavimento sono bianchi! Prima di qesto però ho avuto un letto rotondo acquistato usato in un mercatino, lo sognavo da una vita ma poi l'ho cambiato soprattutto perchè in casa lo odiavano tutti...

    RispondiElimina
  5. Bellissimo il letto con la testiera imbottita, anche il colore bianco è uno dei miei preferiti per l'arredamento.
    Buona giornata,
    Lidia

    www.lidiasbag.blogspot.it

    RispondiElimina
  6. Il letto di design, minimal e super "puro" è uno dei miei sogni da Iris Barbie Arredatrice! Prima o poi lo avrò!

    RispondiElimina
  7. Sei semplicemente geniale, mi piace il tuo modo scrivere e inizio a seguirti con immenso piacere!
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //BLOGGERS WANTED

    RispondiElimina
  8. Sicuramente extra large! :D Minimal è sicuramente la parola d'ordine del letto che vorrei :)

    Bisous,
    Mia ♡

    Becoming Trendy

    RispondiElimina
  9. Nice, i really like it.if you also like our site please follow: http: //www.jurknl.com

    RispondiElimina
  10. very useful info best of luck

    RispondiElimina
  11. Adoro l'effetto fluttuante Holy White <3 Si adatta perfettamente alla mia idea di camera :)

    bacio,
    KALEIDOSCOPIC MIRROR

    RispondiElimina

In Moda Veritas | Fashion with a bit of irony ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...