25 dicembre 2015

Ho guardato dentro i tuoi occhi. Ci ho visto il Natale.


Primo Natale della mia nuova vita.
Casa nuova, nuovo amore, nuove abitudini, nuovi ritmi e nuove gioie.

Una sorpresa continua.
Dopo 27 anni sono ancora quella che aspetta la mattina di Natale con frenesia: il rumore dei pacchetti scartati, la gioia negli occhi, il dolce suono dei sorrisi, dei baci, dei grazie.
E poi il pranzo a casa di nonna, quella dove sono cresciuta, dove ho costruito un'infanzia meravigliosa, ricordo dopo ricordo come fossero tanti mattoncini, che auguro a mio nipote e alla mia "figlioccia".

Quest'anno è stato tutto diverso.
Abituata a scartare i regali il 25 mattina, li ho aperti invece per la Vigilia, così velocemente che alle dieci di sera era già tutto finito.
Sono passata dall'altra parte, quella degli "adulti": ho visto la mia montagna di regali abbassarsi all'aumentare di quella dei "nanetti" e ne ho tratto davvero piacere, quasi fossero i miei figli.
Ho assaporato l'emozione degli altri mentre scartavano i loro regali e avvertito quel grazie scorrere nelle vene, nelle ossa e nel sangue. E' stato un brivido, una sveglia.
Stamattina mi sono alzata in un letto diverso, in un'altra camera di un'altra casa che è diventata in 9 mesi casa mia poco a poco.
Poi è venuta l'ora di pranzo e sono tornata alla casa di mia nonna, un po' più vuota da quando nonno non c'è più, ma finalmente piena di nuove voci e nuove storie.
Una tavola piena, come non l'avevo mai vista. Quattro generazioni così ben amalgamate da non poter distinguere chi fosse il bisnonno e chi il bisnipote. Una tavolata da Sud Italia, anche se raccolta nella campagna toscana.
I sapori di una volta, i profumi così familiari, il vecchio e il nuovo che si sono presentati, si sono piaciuti e sotto l'albero addobbati si sono promessi di non lasciarsi mai più.

Abituata a vivere col telefono in mano, quasi fosse un'appendice, oggi l'ho lasciato tutto il tempo abbandonato il borsa chissà dove.
Ero concentrata a fissare il mio riflesso dentro i tuoi occhi blu. Ci ho visto il Natale.

Buon Natale a tutti, con la speranza che sia stata una giornata da ricordare!
Merry Christmas to everybody! Hope you had a wonderful day!

13 commenti:

  1. E' bello leggere queste tue parole, e sapervi tutti insieme con ancora la nonna che sa diventare bambina! Bello! I miei nonni non ci sono più ma rivivono in tanti piccoli frammenti in questi giorni, ed è difficile trattenere le lacrime...ma è bello anche così, sapere che ci sono stati! Auguri Greta!

    un abbraccio

    serena

    RispondiElimina
  2. Felice anno nuovo, auguri per voi

    RispondiElimina
  3. Hey, there is a lot of ideas for some presents, just look here http://www.yourtango.com/2015282971/seven-ways-make-it-work-when-complete-polar-opposites to get more inspired. This is high quality motivation article!

    RispondiElimina
  4. Generally I don’t read article on blogs, but I would like to say that this write-up very compelled me to take
    a look at and do so! Your writing style has been amazed me.
    Packers And Movers in Bangalore

    RispondiElimina
  5. I must say you had done a tremendous job,I appreciate all your efforts.Thanks alot for your writings......Waiting for a new 1
    Packers And Movers Bangalore

    RispondiElimina

In Moda Veritas | Fashion with a bit of irony ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...